Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Omicidio a Roma, 30enne ucciso a colpi di pistola nell'androne di un palazzo: è caccia al killer

© Foto : © Agenzia Nova / Marco MinnaUna macchina dei carabinieri
Una macchina dei carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 04.12.2021
Seguici su
La vittima è un cittadino romeno pluripregiudicato. Il sicario avrebbe sparato a bruciapelo all'addome e al fianco. Ritrovati sulla scena del crimine tre bossoli.
Un giovane di 30 anni è stato ucciso a colpi di pistola stamattina in un palazzo di via Francesco Maria Greco, nel quartiere Primavalle, alla periferia di Roma. La vittima è un cittadino romeno con precedenti penali, identificato dagli agenti della Squadra Mobile.
Il delitto è stato compiuto nell'androne del palazzo. E' lì che il corpo privo di vita è stato ritrovato poco dopo le 8 dal postino, che ha allertato le forze dell'ordine. La salma era riversa in una pozza di sangue, vicino al vano dell'ascensore, come se il 30enne stesse entrando.
La vittima è stata colpita da tre spari, uno al fianco e due all'addome. La polizia Scientifica ha rinvenuto sulla scena del crimine i tre bossoli esplosi. Secondo quanto appurato dal medico legale, i colpi sono stati sparati a bruciapelo.
Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli, non sarebbe esclusa alcuna pista dall'agguato legato a ragioni criminali alla vendetta personale. Le indagini sono state affidate a polizia e carabinieri che dovranno passare a setaccio le videocamere di sorveglianza presenti nell'area e ricostruire gli ultimi contatti della vittima per mettersi sulle tracce del killer.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала