Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mali, attacco ad autobus: almeno 31 civili morti, tra cui molte donne

© AP Photo / Jerome DelayMalian soldiers in Gao, northern Mali
Malian soldiers in Gao, northern Mali - Sputnik Italia, 1920, 04.12.2021
Seguici su
L'autobus, che è stato bloccato sulla strada, è stato dato alle fiamme subito dopo l'eccidio.
Almeno 31 persone hanno perso la vita ieri in Mali, in seguito ad un attacco ad un autobus carico di civili da parte di miliziani armati non ancora identificati.
A renderlo noto sono le autorità locali, stando a quanto riportato dalla Bbc.
L'autobus, in provenienza dal villaggio di Songo, era diretto al mercato di Bandiagara, una località nel centro del Paese.
Secondo le fonti locali, la maggior parte delle vittime sarebbero donne che si recavano al lavoro al mercato.

I miliziani hanno prima aperto il fuoco, uccidendo l'autista, e poi hanno dato fuoco all'autobus.

L'attacco, che non è stato ancora rivendicato da alcun gruppo armato, è avvenuto nella regione di Mopti, da mesi teatro di violenze da parte di combattenti legati all'Isis* e ad al-Qaeda*.
*Organizzazioni terroristiche estremiste illegali in Russia e in altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала