Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Voli F-16 in Giappone, governatore prefettura Aomori: "aumentano sfiducia verso le forze USA"

© Foto : Airman 1st Class Christopher SpaCaccia americano F-16 Fighting Falcon
Caccia americano F-16 Fighting Falcon - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2021
Seguici su
Il governatore della prefettura giapponese di Aomori, Shingo Mimura, ha dichiarato che la ripresa dei voli di caccia statunitensi F-16 "aumenta la sfiducia verso le forze armate degli Stati Uniti", ha riferito il canale televisivo NHK.
Lo scorso martedì, un caccia americano F-16, di stanza nella base aerea di Misawa, in Giappone, ha effettuato un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Aomori, nel nord del Giappone, nel corso del quale ha sganciato due serbatoi di carburante. Uno dei serbatoi è stato ritrovato nei pressi della cittadina di Fukaura. Nelle vicinanze è stato rinvenuto anche il secondo serbatoio. Non ci sono state segnalazioni di vittime. Nel frattempo, il caccia è rimasto all'aeroporto di Aomori. A causa del suo atterraggio di emergenza, martedì è stata chiusa la pista, il che ha provocato ritardi e cancellazioni dei voli commerciali.

"In assenza di qualsiasi spiegazione alla prefettura, la ripresa di questi voli sta irritando i sentimenti della popolazione e contribuendo all'aumento della sfiducia verso l'esercito americano in generale. Lo prendiamo molto sul serio ed esprimiamo il nostro massimo rammarico", si legge in una nota del governatore.

Le autorità della città di Misawa, in cui è avvenuto l'incidente, hanno annunciato, nella serata di giovedì, di aver ricevuto un avviso dai militari americani che riporta che "è stata effettuata un'analisi dell'incidente, lo scafo è stato preparato, è stata eseguita una prevenzione a fondo e i voli di addestramento degli F-16 proseguiranno".
Il Giappone ha presentato alla parte americana una lettera, in cui chiede di spostare il caccia dall'aeroporto di Aomori il prima possibile, rimuovere i serbatoi di carburante e fare sforzi per garantire la sicurezza e scoprire le cause dell'incidente. Il Giappone ha anche chiesto agli Stati Uniti di sospendere i voli dei caccia F-16, fino a quando non sarà garantita la sicurezza di volo e non saranno chiarite tutte le ragioni di quanto accaduto.
Il ministro della Difesa giapponese, Nobuo Kishi, ha definito la decisione di riavviare i voli "molto spiacevole" e ha chiesto scusa al governatore di Aomori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала