Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Variante Omicron, l'OMS frena: "Ancora nessun decesso legato a Omicron"

© AP Photo / Raphael Satteril quartier generale dell'OMS a Ginevra
il quartier generale dell'OMS a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2021
Seguici su
L'agenzia Onu resta però in attesa dei dati di diversi Paesi che stanno effettuando i test del caso.
Attualmente, l'Organizzazione mondiale della Sanità non ha ricevuto informazioni relative ad eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Sars-CoV2.
Lo ha rilevato oggi Christian Lindmeier, portavoce dell'Agenzia a Ginevra:
"Non ho ancora visto alcuna informazione che indichi decessi legati a Omicron", ha detto il funzionario nel corso del consueto punto stampa dell'Oms.
Lindmeier ha quindi rimarcato che nei prossimi giorni ci si aspetta che giungano ulteriori informazioni, a mano a mano che i Paesi si attrezzeranno per ulteriori verifiche.

Omicron potrebbe diventare maggioritaria

Nelle scorse ore, l'Agenzia sanitaria dell'Unione Europea ha stimato che nel corso dei prossimi mesi la variante Omicron potrebbe diventare preponderante nel mondo.
"Le evidenze attuali su trasmissibilità, gravità della malattia e fuga immunitaria sono altamente incerte per la variante Omicron del coronavirus pandemico. Tuttavia, i dati preliminari dal Sudafrica suggeriscono che potrebbe avere un sostanziale vantaggio di crescita rispetto alla variante Delta. In tal caso, i modelli matematici indicano che Omicron dovrebbe causare oltre la metà di tutte le infezioni da Sars-CoV-2 nell'UE/Spazio economico europeo entro i prossimi mesi", si legge nella nota dell'Agenzia.
Riguardo alle tempistiche esatte, viene sottolineato che maggiore sarà tale vantaggio di crescita da parte di Omicron rispetto alle variante Delta, tanto prima essa inizierà a causare la maggior parte di infezioni da Sars-CoV-2.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала