Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OMS: aumento contagi COVID-19 dovuto alla variante Delta, Omicron potrebbe deteriorare la situazione

© AP Photo / Petr David JosekOperatore sanitario in un ospedale Covid a Praga
Operatore sanitario in un ospedale Covid a Praga - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2021
Seguici su
Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico dell'Organizzazione mondiale della sanità per il COVID-19, ha dichiarato che la variante Delta è tuttora dominante in Europa mentre gli effetti della Omicron sul numero di contagi potrebbero comparire in futuro.
L'aumento del numero di contagi da COVID-19 in Europa negli ultimi due mesi è stato provocato dalla diffusione del ceppo Delta, ma il ceppo Omicron potrebbe aggravare la situazione, ha affermato Van Kerkhove.
"Negli ultimi due mesi osserviamo la crescita di contagi in Europa e ciò è stato provocato dalla Delta. Il nuovo ceppo potrebbe aggravare la situazione", ha detto l'esperta parlando del ceppo Omicron ad una sessione di "domande e risposte" relative alla situazione epidemiologica al mondo.
Van Kerkhove ha sottolineato che è essenziale continuare a mantenere le misure anti-contagio volte a trattenere la diffusione della variante Delta. In particolare, è necessario sollecitare le campagne di vaccinazione.
il quartier generale dell'OMS a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2021
Variante Omicron, l'OMS frena: "Ancora nessun decesso legato a Omicron"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала