Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Napoli, la guardia di finanza scopre una fabbrica di fuochi d'artificio clandestina

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2021
Seguici su
Sequestro record: quasi 5 quintali di polvere pirica, potenzialmente pericolosa e 1 tonnellata di fuochi d'artificio già pronti per essere venduti. 3 gli arresti effettuati.
Siamo a Piazzolla di Nola, in provincia di Napoli. Gli uomini della guardia di finanza hanno scoperto, e bloccato, una fabbrica clandestina di fuochi d'artificio.
La produzione clandestina era stata avviata in una zona rurale, dove in un capannone gli uomini della guardia di finanza hanno scovato una struttura organizzata con tanto di macchinari, con la linea produttiva interessata da un lavoro "intenso", dato l'approssimarsi delle festività.
Marchio contraffatto "CE" stampato sui fuochi d'artificio. Alcuni riportavano poi riferimenti a Diego Armando Maradona, con la scritta "D10S" in buona vista e i colori dell'Argentina.
Gli uomini del personale specializzato dell'Esercito, che hanno provveduto alle analisi, hanno confermato la pericolosità del materiale, tenendo conto che la produzione avveniva nella totale mancata osservazione delle norme di sicurezza. I fuochi d'artificio, inoltre, avrebbero poi costituito una notevole pericolosità per chi si apprestava ad usarli, non essendo a norma ed essendo contraffatti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала