Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giorgia Meloni, chi critica l’Unione Europea viene bollato come eretico

© AP Photo / Pool / Riccardo AntimianiGiorgia Meloni
Giorgia Meloni  - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2021
Seguici su
"Bisognerebbe finirla di dire che chi critica l'assetto dell'Unione Europea è antieuropeista”, dice l’onorevole Giorgia Meloni.
“Chi come me ha ballato sulle ceneri del muro di Berlino, dovrebbe interrogarsi sulla Brexit e sul modello che offre l'Europa. Noi crediamo nel modello confederale e non federale, e non voglio essere considerata un'eretica se mi permetto di criticare l'Europa che si occupa degli auguri di Natale e non della Libia”, dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, partecipando alla presentazione del libro di Gianfranco Rotondi, dal titolo inequivocabile: La variante DC.
E poi critica la sinistra, la Meloni, quando dice che “c'è una certa tendenza da parte della sinistra di appiccicarci un'etichetta per evitare il confronto. Non ricordo di aver mai detto che se il Pd vincesse le elezioni tornerebbe il regime comunista. Invece, purtroppo, sento sempre il racconto sui rischi, sulle sette piaghe d'Egitto se Fdi dovesse arrivare al governo”.
L’onorevole Meloni sottolinea che lei viene sempre “tacciata di essere istigatrice di odio ma nessuno è mai riuscito ad indicare una frase in cui abbia insultato qualcuno o istigato all'odio”.
Ed infine aggiunge: “Il conflitto politico non deve essere una lotta nel fango, io sono stata criminalizzata nell'ultima campagna elettorale, accusata di essere fascista, razzista e pure no-vax, da vaccinata”.
Operatori della CRI al centro vaccinazioni di Fiumicino - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2021
L'Europa verso l'obbligo vaccinale: ecco i Paesi che lo introdurranno
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала