Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid-19, per Vaia meglio fare la dose di richiamo ogni anno

© Foto : Ufficio stampa di INMI Lazzaro SpallanzaniFrancesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma
Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma - Sputnik Italia, 1920, 02.12.2021
Seguici su
Il professor Francesco Vaia dello Spallanzani esorta ad un richiamo periodico del vaccino per il Covid-19: "La vaccinazione non deve essere un dramma".
Il professor Francesco Vaia, direttore dell'Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani, delinea lo scenario in cui si farà una volta all'anno una dose di richiamo del vaccino, paragonandola al sistema in atto già per l'antinfluenzale, dove in effetti nessuno grida allo scandalo per la campagna vaccinale che parte ogni anno ai primi freddi.

"Come Paese dobbiamo spingerci oltre arrivando a fare il richiamo una volta l'anno, esattamente come avviene per il vaccino antinfluenzale", riferisce il professore al Messaggero.

Il direttore riferisce poi la motivazione che lo spinge a fare una tale supposizione: il virus Sars-Cov-2 muta, come d'altronde mutano anche gli altri virus in circolazione.
E a tal proposito menziona la variante Omicron, variante che in queste ultime settimane ha allertato il mondo intero ed ha portato alla cancellazione dei voli da e per molti Paesi del continente africano, dicendo che è stata messa in atto una task force in sinergia con i colleghi del Sudafrica e che dai dati trasmessi dai colleghi del continente già questo martedì si evince che la variante si manifesta in modo non grave, e "non è più patogena rispetto alle precedenti".
Vaccino Pfizer - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2021
Via libera dell'Aifa al vaccino anti-Covid di Pfizer per bambini 5-11 anni
Aggiunge poi che la variante Omicron, in base ai dati che si evincono dall'elaborazione della task force, "non sfugge ai vaccini attuali".
A tal proposito, il professor Vaia esorta però ad aggiornare i vaccini stessi e ad arrivare a fare la dose annuale con la medesima logica di quando le persone si sottopongono alla vaccinazione antinfluenzale, cosa che si ripete notoriamente ogni anno, auspicando l'adozione di misure che "facciano delle famiglie le nostre alleate".
"Con il sorriso e con il buon senso. Ne usciremo, ci siamo", dice.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала