Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gianni Versace, anniversario della nascita dello stilista che cambiò la moda

Seguici su
Giovanni Maria Versace nacque a Reggio Calabria il 2 dicembre 1946 e fu tra gli stilisti più rivoluzionari di tutti i tempi, capace di stravolgere il mondo della moda. Proprio oggi, 2 dicembre, avrebbe compiuto settantacinque anni e noi vogliamo omaggiarlo, ripercorrendo la sua strabiliante carriera.
© AP Photo

Gianni ha i primi contatti con il mondo della moda da ragazzino, muove i suoi primi passi nell’atelier della madre, sarta professionista.

Gianni ha i primi contatti con il mondo della moda da ragazzino, muove i suoi primi passi nell’atelier della madre, sarta professionista. - Sputnik Italia
1/15

Gianni ha i primi contatti con il mondo della moda da ragazzino, muove i suoi primi passi nell’atelier della madre, sarta professionista.

© AP Photo / Giancarlo Caloja

Nel 1972, a venticinque anni, Gianni Versace si trasferisce a Milano, per lavorare come disegnatore d’abiti, creando le prime collezioni per Genny e Callagh.

Nel 1972, a venticinque anni, Gianni Versace si trasferisce a Milano, per lavorare come disegnatore d’abiti, creando le prime collezioni per Genny e Callagh. - Sputnik Italia
2/15

Nel 1972, a venticinque anni, Gianni Versace si trasferisce a Milano, per lavorare come disegnatore d’abiti, creando le prime collezioni per Genny e Callagh.

© AFP 2021 / Pierre Guillaud

Il 28 marzo 1978 Versace debutta al Palazzo della Permanente con la prima collezione donna firmata con il suo nome.

Il 28 marzo 1978 Versace debutta al Palazzo della Permanente con la prima collezione donna firmata con il suo nome. - Sputnik Italia
3/15

Il 28 marzo 1978 Versace debutta al Palazzo della Permanente con la prima collezione donna firmata con il suo nome.

© AP Photo / Francesco Bellini

“Penso che la responsabilità dei designers sia quella di spezzare le catene e andare contro le regole”, affermava Gianni Versace.

“Penso che la responsabilità dei designers sia quella di spezzare le catene e andare contro le regole”, affermava Gianni Versace. - Sputnik Italia
4/15

“Penso che la responsabilità dei designers sia quella di spezzare le catene e andare contro le regole”, affermava Gianni Versace.

© AFP 2021 / Thomas Coex

Secondo il designer, “quando le persone guarderanno a Versace dovranno sentirsi atterrite, pietrificate, proprio come quando si guarda negli occhi la Medusa”.

Secondo il designer, “quando le persone guarderanno a Versace dovranno sentirsi atterrite, pietrificate, proprio come quando si guarda negli occhi la Medusa”. - Sputnik Italia
5/15

Secondo il designer, “quando le persone guarderanno a Versace dovranno sentirsi atterrite, pietrificate, proprio come quando si guarda negli occhi la Medusa”.

© AP Photo / Ron Frehm

Al suo fianco, ben presto, troveremo anche sua sorella Donatella, che, in breve tempo, diventa essa stessa ambasciatrice del mondo Versace.

Al suo fianco, ben presto, troveremo anche sua sorella Donatella, che, in breve tempo, diventa essa stessa ambasciatrice del mondo Versace. - Sputnik Italia
6/15

Al suo fianco, ben presto, troveremo anche sua sorella Donatella, che, in breve tempo, diventa essa stessa ambasciatrice del mondo Versace.

© AP Photo / P.Castaldi

Nel 1982 vince l‘Occhio d’oro come migliore stilista, prima di una lunga serie di riconoscimenti nella sua carriera.

Nel 1982 vince l‘Occhio d’oro come migliore stilista, prima di una lunga serie di riconoscimenti nella sua carriera. - Sputnik Italia
7/15

Nel 1982 vince l‘Occhio d’oro come migliore stilista, prima di una lunga serie di riconoscimenti nella sua carriera.

© AP Photo / Luca Bruno

Contemporaneamente, avvia una lunga serie di collaborazioni con l’ambiente del teatro, disegnando i costumi per i più celebri balletti mondiali.

Contemporaneamente, avvia una lunga serie di collaborazioni con l’ambiente del teatro, disegnando i costumi per i più celebri balletti mondiali. - Sputnik Italia
8/15

Contemporaneamente, avvia una lunga serie di collaborazioni con l’ambiente del teatro, disegnando i costumi per i più celebri balletti mondiali.

© AP Photo / Luca Bruno

Lancia anche il suo profumo Versace l’Homme.

Lancia anche il suo profumo Versace l’Homme. - Sputnik Italia
9/15

Lancia anche il suo profumo Versace l’Homme.

© AP Photo / Andrew Savulich

Gianni Versace collabora con Elton John per aiutare la fondazione di ricerca sull’AIDS del cantautore inglese.

Gianni Versace collabora con Elton John per aiutare la fondazione di ricerca sull’AIDS del cantautore inglese. - Sputnik Italia
10/15

Gianni Versace collabora con Elton John per aiutare la fondazione di ricerca sull’AIDS del cantautore inglese.

© AP Photo / Luca Bruno

Alla corte di Versace ci sono top dal calibro di Linda Evangelista, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Carla Bruni e Helena Christensen.

Alla corte di Versace ci sono top dal calibro di Linda Evangelista, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Carla Bruni e Helena Christensen. - Sputnik Italia
11/15

Alla corte di Versace ci sono top dal calibro di Linda Evangelista, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Carla Bruni e Helena Christensen.

© AFP 2021 / Filippo Monteforte

Madonna diventa la testimonial prediletta delle campagne pubblicitarie.

Madonna diventa la testimonial prediletta delle campagne pubblicitarie. - Sputnik Italia
12/15

Madonna diventa la testimonial prediletta delle campagne pubblicitarie.

© AFP 2021 / Pierre Verdy

Gianni Versace aveva una villa strabiliante a Miami Beach, Casa Casuarina, davanti alla quale fu assassinato la mattina del 15 luglio 1997 con due colpi di pistola.

Gianni Versace aveva una villa strabiliante a Miami Beach, Casa Casuarina, davanti alla quale fu assassinato la mattina del 15 luglio 1997 con due colpi di pistola. - Sputnik Italia
13/15

Gianni Versace aveva una villa strabiliante a Miami Beach, Casa Casuarina, davanti alla quale fu assassinato la mattina del 15 luglio 1997 con due colpi di pistola.

© AFP 2021 / Thomas Coex

Dell’assassinio fu incolpato Andrew Cunanan, tossicodipendente, sospettato di aver assassinato in precedenza altre persone, e, per questo, da tempo ricercato. Il corpo di Gianni Versace fu cremato a Miami e l’urna con le sue ceneri venne deposta nella tomba di famiglia, nella villa sul Lago di Como.

Dell’assassinio fu incolpato Andrew Cunanan, tossicodipendente, sospettato di aver assassinato in precedenza altre persone, e, per questo, da tempo ricercato. Il corpo di Gianni Versace fu cremato a Miami e l’urna con le sue ceneri venne deposta nella tomba di famiglia, nella villa sul Lago di Como. - Sputnik Italia
14/15

Dell’assassinio fu incolpato Andrew Cunanan, tossicodipendente, sospettato di aver assassinato in precedenza altre persone, e, per questo, da tempo ricercato. Il corpo di Gianni Versace fu cremato a Miami e l’urna con le sue ceneri venne deposta nella tomba di famiglia, nella villa sul Lago di Como.

© AP Photo / Marco Ravagli

La commemorazione funebre si svolse il 22 luglio 1997 nel Duomo di Milano, alla presenza della principessa Diana e Naomi Campbell. In quell’occasione, Elton John e Sting cantarono insieme The Lord is my Shepherd.

La commemorazione funebre si svolse il 22 luglio 1997 nel Duomo di Milano, alla presenza della principessa Diana e Naomi Campbell. In quell’occasione, Elton John e Sting cantarono insieme The Lord is my Shepherd. - Sputnik Italia
15/15

La commemorazione funebre si svolse il 22 luglio 1997 nel Duomo di Milano, alla presenza della principessa Diana e Naomi Campbell. In quell’occasione, Elton John e Sting cantarono insieme The Lord is my Shepherd.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала