Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Questi sono gli effetti negativi del consumo eccessivo di zenzero

© Foto : Pixabay/ congerdesignZenzero
Zenzero - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2021
Seguici su
Sebbene lo zenzero sia un tubero dai molteplici e svariati usi che possono risultare benefici per la salute, la verità è che il suo consumo eccessivo può portare a seri problemi di salute.
Lo zenzero può fornire benefici per il trattamento di varie condizioni di salute, grazie alle sue molteplici proprietà, ad esempio funziona per ridurre la nausea ed è anche un ottimo antiossidante, ma se si supera la dose consigliata di questo tubero, iniziano i problemi.
Secondo le informazioni raccolte dalla Fondazione del Dr. Antonio Esteve, lo zenzero è ben tollerato a dosi inferiori ai 5 grammi al giorno.
"A dosi elevate c'è un rischio maggiore della comparsa di effetti avversi e la tollerabilità diminuisce", precisa il documento.
Gli effetti avversi comunemente osservati dall'elevato consumo di zenzero sono dolore addominale, diarrea, prurito alla bocca e alla gola e vomito. Ma ci sono un paio di effetti avversi che dovrebbero destare maggiore preoccupazione in chi presenta particolari patologie, per questo consigliamo di:
1.
Non assumerne con antidiabetici: lo zenzero può aumentare la concentrazione di insulina. In teoria, potrebbe avere un effetto additivo con i farmaci antidiabetici e causare ipoglicemia.
2.
Non assumerne con calcio-antagonisti: secondo le informazioni fornite dalla fondazione, lo zenzero ha un effetto additivo con questi composti. La ricerca esistente suggerisce che potrebbe avere effetti ipotensivi, oltre alla capacità di bloccare i canali del calcio che può generare una risposta inaspettata.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала