Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin parla del "nazionalismo vaccinale"

© REUTERS / YVES HERMANIl vaccino AstraZeneca
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2021
Seguici su
Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha dichiarato oggi che il "nazionalismo vaccinale" è già in uso nel mondo.
Questo il monito, cui segue la forte esortazione a collaborare, da parte del presidente Putin in tema di vaccini.

"È già in uso il termine "nazionalismo da vaccino", che, ahimè, riflette il reale stato delle cose non solo nel mercato commerciale dei vaccini, ma anche nel fornire assistenza ai paesi bisognosi", ha affermato Putin alla presentazione delle lettere credenziali degli ambasciatori.

Il presidente è convinto che senza sommare gli sforzi di tutti gli stati, senza stabilire una cooperazione reciprocamente vantaggiosa ed equa, non sarà possibile risolvere i problemi globali.

"Non sarà possibile raggiungere il successo né nella lotta ai cambiamenti climatici, né nella lotta al terrorismo e alla criminalità, né nell'assicurare uno sviluppo sostenibile", ha aggiunto.

Vista su Cremlino e ministero degli Esteri russo - Sputnik Italia, 1920, 30.11.2021
Cremlino: no alle multe per chi rifiuta la vaccinazione contro il Covid
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала