Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, vino di riso finisce nelle acque di un lago: migliaia di pesci "ubriachi"

CC BY-SA 3.0 / Adona9 / Stoplight parrotfish (Sparisoma viride)Il pesce pappagallo. Questi pesci sono soggetti al cambiamento di sesso.
Il pesce pappagallo. Questi pesci sono soggetti al cambiamento di sesso. - Sputnik Italia, 1920, 01.12.2021
Seguici su
A causa di un incidente in una cantina nei pressi della città di Shaoxing, nella provincia di Zhejiang, migliaia di litri di vino di riso si sono riversati nelle acque del lago Jian. Numerosi pesci, intossicati dalla sostanza, sono saliti boccheggianti in superficie, poi raccolti dagli abitanti del luogo.
Quella che può sembrare una notizia a suo modo "spiritosa", non lo è affatto. Non è infatti la prima volta che sostanze inquinanti, siano petrolio e derivati, siano altre pericolose scorie chimiche, si riversano nelle acque di mari, fiumi e laghi.
La notizia giunge dalla Cina, dove a causa di un guasto in una cantina, migliaia di litri di vino di riso si sono riversati nelle acque del lago Jian. I pesci sono riemersi letteralmente "ubriachi".
Per gli abitanti delle vicinanze, accorsi sul luogo a vedere lo strano fenomeno, non è stato difficile catturare i pesci, ormai inermi, a mani nude.
Nel video mostrato qui sotto si vede come effettivamente l'uomo del filmato riesca a prendere a mani nude uno dei grossi pesci, che si muove appena. A fare da sfondo alla clip, numerosi altri esemplari ittici.
Stando ai rapporti, l'incidente è stato provocato da un incendio scoppiato in una grossa cantina della zona.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала