Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Satya Nadella, il CEO di Microsoft vende metà delle sue azioni della società

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaMicrosoft
Microsoft - Sputnik Italia, 1920, 30.11.2021
Seguici su
Il CEO di Microsoft (MSFT), Satya Nadella, ha venduto metà delle sue azioni detenute della società di cui è top manager, presumibilmente a causa di una prossima legge dello stato di Washington che impone una tassa del 7% sulle plusvalenze a lungo termine oltre i 250.000 dollari, che entrerà in vigore nel 2022, lo riportano i media americani.
"Satya ha venduto circa 840.000 quote di partecipazione in azioni Microsoft per motivi di pianificazione finanziaria personale e di diversificazione", ha riferito un portavoce di Microsoft in una dichiarazione scritta, riportata dal Wall Street Journal.
La transazione ha fruttato oltre 285 milioni di dollari per Nadella, secondo il notiziario statunitense.
La decisione di vendere le azioni potrebbe essere stata presa a seguito dell'attuazione di una legge nello stato di Washington, che impone una tassa del 7% per le plusvalenze a lungo termine a partire dall’anno fiscale 2022 e per i redditi superiori a 250.000 dollari l'anno.
Microsoft è attualmente valutata ad una capitalizzazione di mercato di 2,53 trilioni di dollari, in crescita di circa il +780% da quando Nadella è stato nominato CEO. L'azienda è stata fondata nel 1975 negli Stati Uniti da Bill Gates e Paul Allen e produce software per computer, elettronica, personal computer e fornisce servizi digitali di nuova generazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала