Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cremlino: no alle multe per chi rifiuta la vaccinazione contro il Covid

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaVista su Cremlino e ministero degli Esteri russo
Vista su Cremlino e ministero degli Esteri russo - Sputnik Italia, 1920, 30.11.2021
Seguici su
Il Cremlino esclude l'introduzione di multe in Russia per il rifiuto a vaccinarsi, ha detto ai giornalisti Dmitry Peskov, portavoce del presidente russo.
Il quotidiano Presse ha riferito che il rifiuto alla vaccinazione obbligatoria contro il coronavirus in Austria sarà punibile con una multa fino a 7.200 euro, in base ad una bozza di un disegno di legge.
Il cancelliere austriaco Alexander Schellenberg aveva affermato in precedenza che l'obbligo vaccinale contro il coronavirus sarà introdotta dal 1° febbraio 2022.

"No, non ammettiamo che tali misure possano essere introdotte in Russia", ha detto Peskov ai giornalisti, quando gli è stato chiesto se il Cremlino sarebbe propenso all'introduzione di tali misure nel Paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала