Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La socialista Castro guida la corsa presidenziale dell'Honduras

© AFP 2021 / Jose CabezasLa bandiera dell'Honduras.
La bandiera dell'Honduras. - Sputnik Italia, 1920, 29.11.2021
Seguici su
La politica di sinistra honduregna Castro, moglie di Mauel Zelaya, Presidente dal 2006 al 2009, candidata alla presidenza del Paese per il Partito della Libertà e della Rifondazione, è in testa con il 53,51% dei voti, con oltre il 42% delle schede scrutinate, secondo i dati pubblicati sul sito web del Consiglio elettorale nazionale.
Xiomara Castro è seguita dal candidato del Partito Nazionale al potere, Nasry Asfura, che ha il 33,95% dei voti conteggiati. Il candidato del Partito Liberale Yani Rosenthal è terzo con il 9,22%.
Manuel Zelaya, il marito della Castro, venne deposto con un colpo di Stato il 21 settembre 2009.
Questa è la sua seconda candidatura per l'ufficio presidenziale, dopo quella del 2013, che perse contro l'attuale presidente Juan Orlando Hernandez.
Su Twitter la Castro ha dato appuntamento ai suoi elettori per una conferenza stampa non appena la sua elezione verrà confermata a fine scrutinio.
L'affluenza alle elezioni è stata del 68,29%, con oltre 1.500.000 di voti contati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала