Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gazprom commenta i prezzi del gas in Europa

© Sputnik . Максим Богодвид / Vai alla galleria fotograficaManometro
Manometro - Sputnik Italia, 1920, 29.11.2021
Seguici su
Secondo il top manager di Gazprom Alexander Ivannikov, un prezzo del gas sopra i 1.000 dollari per mille metri cubi non è stabile.
I prezzi del gas in Europa a mille dollari per mille metri cubi non possono essere definiti stabili, ma finora non ci sono segnali che lasciano presagire un'inversione di tendenza, ha affermato Alexander Ivannikov, direttore del dipartimento finanziario di Gazprom.

"Anche in quanto beneficiari diretti dell'attuale contesto di mercato, non consideriamo sostenibili i prezzi del gas di circa 1.000 dollari per mille metri cubi. Vediamo che hanno già iniziato a incidere negativamente sulla domanda", ha affermato durante una teleconferenza

Tuttavia, data la pienezza degli impianti di stoccaggio sotterraneo e la stagione del riscaldamento in Europa e in Asia, è improbabile che i "contratti forward sul gas" diminuiscano nei prossimi mesi, ha aggiunto.
Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 20.10.2021
Putin ribadisce: Russia non interessata all'aumento dei prezzi del gas in Europa
Ivannikov ha sottolineato allo stesso tempo che Gazprom adempie a tutti gli obblighi nei confronti delle sue controparti.
"Inoltre, vorrei sottolineare che la quota di Gazprom nel mercato europeo rimane stabile, il che conferma solo il fatto che la tendenza alla diminuzione delle importazioni di gas da parte dell'Europa è una tendenza generale del mercato", ha affermato.
I prezzi del gas in Europa sono aumentati dall'inizio dell'anno, con un balzo notevole tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno. All'inizio di agosto, il prezzo stimato dei futures più prossimi sull'indice TTF era di circa 515 dollari per mille metri cubi e alla fine di settembre la cifra era più che raddoppiata. Il massimo storico, 1.937 dollari per mille metri cubi, è stato raggiunto il 6 ottobre.
Secondo Vladimir Putin, la carenza di gas nel mercato europeo è stata il risultato della politica economica della Commissione Europea.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала