Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Confcommercio Trieste chiede l’obbligo vaccino per superare green pass

© Sputnik . Eduard PesovTrieste, Italia
Trieste, Italia - Sputnik Italia, 1920, 29.11.2021
Seguici su
Confcommercio Trieste reitera la sua richiesta di obbligo vaccinale con lockdown per i non vaccinati, nel caso in cui ci fossero delle condizioni di contagio superiori alle soglie previste per l'applicazione di restrizioni alla mobilità delle persone e alle attività economiche e controllo del green pass ai confini.
Confcommercio Trieste lo ha ribadito oggi in occasione dell'entrata in vigore del green pass rafforzato in Friuli Venezia Giulia dove è scattata la zona gialla.

Antonio Paoletti, presidente della Camera di commercio Venezia Giulia e di Confcommercio Trieste, parla di "posizione ferma e decisa delle categorie economiche" esprimendo anche preoccupazione per "quanto sta accadendo con l'esplosione dei contagi nelle vicine Austria, Slovenia e Croazia". Lo riporta Ansa.

Molto spesso "questi Paesi sono solo vie di transito da altre zone, come ad esempio i Balcani, o anche dalla Repubblica Ceca e altre nazioni in cui i contagi sono esplosi incontrollati”, fanno notare.
"A marzo del 2020, quando i casi erano ben più circoscritti, questi Paesi intervennero molto drasticamente nei nostri confronti chiudendo l'accesso agli italiani. In una fase così difficile e delicata, anche alla luce delle restrizioni entrate in vigore nei Paesi confinanti, come ad esempio il lockdown in Austria, chi controllerà l'ingresso di non vaccinati in Italia e nei nostri negozi e centri commerciali? Non vorrei che tutte le regole in vigore per gli italiani vengano vanificate dal mancato controllo sugli stranieri che arrivano a Trieste e in Friuli Venezia Giulia", fa notare Paoletti.
Altre regioni e province autonome limitrofe al Friuli Venezia Giulia, rischiano a breve di entrare in zona gialla come fanno notare i dati di Agenas. La situazione nelle regioni al confine nord orientale dell’Italia è oggettivamente critica.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала