Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Variante Omicron, a New York dichiarato lo stato di emergenza per i contagi

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaAmbasciata Usa a Mosca
Ambasciata Usa a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 27.11.2021
Seguici su
Il numero dei contagi in quello che è uno degli Stati più popolosi degli USA è tornato ai livelli dello scorso aprile.
La governatrice dello stato di New York, Kathy Hochul, ha dichiarato lo stato di emergenza per far fronte all'insorgenza della nuova variante Omicron del Covid, che minaccia di fare la propria compars anche negli USA.
La Hochul, in una dichiarazione pubblica, ha spiegato anche che la decisione è motivata dall'alto numero di contagi rilevati nei giorni scorsi, tornati a livelli che non si vedevano dallo scorso aprile.

Intanto, nelle scorse ore, la Casa Bianca aveva imposto il divieto di ingresso nel Paese per persone provenienti da 8 stati africani.

In precedenza, Anthony Fauci, massimo esperto infettivologo americano e consigliere della Casa Bianca per l'emergenza Covid, aveva dichiarato che saranno necessarie alcune settimane affinché i test di laboratorio possano dare una risposta definitiva circa i rischi posti dalla nuova variante, isolata per la prima volta in Sudafrica.

La variante Omicron

La nuova variante Omicron del virus Sars-Cov-2 ha messo in allarme l'Oms e diversi Paesi, oltre ai mercati finanziari di tutto il mondo, per l'alto numero di mutazioni sulla proteina Spike, che potrebbero rendere il nuovo ceppo più resistente ai vaccini.
Non è ancora chiaro se le caratteristiche della nuova mutazione possano offrire al virus un vantaggio in termini di maggiore capacità di contagio o di aggirare la protezione del vaccino.
Il nuovo ceppo è stato scoperto in piccoli focolai in Sudafrica, Botswana e Hong Kong. In Europa, il primo caso di contagio relativo alla nuova variante è stato invece individuato in Belgio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала