Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tragedia migranti nella Manica, rivelato il contenuto dell’S.O.S. della guardia costiera francese

© AP Photo / Gareth FullerUn gruppo di migranti intercettati sul Canale della Manica
Un gruppo di migranti intercettati sul Canale della Manica - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2021
Seguici su
La Guardia Costiera francese ha effettuato una chiamata di emergenza il giorno in cui la barca di migranti si è capovolta nel Canale della Manica, fatto costato la vita a 27 persone, secondo quanto riportato da Sky News, che ne ha reso noto il contenuto.
Secondo la registrazione ottenuta dal media, la chiamata è stata effettuata da un membro donna della Guardia costiera situata a Cap Gris-Nez, nel dipartimento del Pas-de-Calais.
"Mayday relay, Mayday relay*. Emergenza Gris-Nez. Circa 15 uomini in mare. Tutte le navi nei paraggi sono pregate di recarsi in quest'area, di prendere contatto e riferire qualsiasi informazione all'emergenza Gris-Nez che coordina questa operazione", ha detto l'operatrice radio, secondo Sky News.
Charles Devos, direttore regionale di un'organizzazione francese che salva vite in mare, afferma che la tragedia di mercoledì, che ha causato la morte di 27 persone, tra cui tre bambini, potrebbe essersi verificata a causa del sovraccarico o del guasto dell’imbarcazione.

"Ho visto che il gommone si era sgonfiato. Una valvola allentata o forse un urto. Difficile dire, ma non credo sia stata una collisione. Barche che possono trasportare 20 persone, le troviamo con 50”, ha detto.

“È molto, molto scioccante, quando vedi tutte quelle persone finire in acqua, annegare, senza mezzi per essere salvate. Purtroppo siamo stati in grado di recuperare solo cadaveri", ha aggiunto.
Migranti su una barca - Sputnik Italia, 1920, 25.11.2021
Almeno 27 migranti morti nella Manica, Macron e Johnson promettono maggiore contrasto ai trafficanti

Rimpalli di responsabilità

Il capovolgimento della barca, che l'Organizzazione internazionale per le migrazioni ha definito l’incidente più mortale nella Manica dal 2014, ha riacceso la discordia tra Francia e Regno Unito, con entrambe le nazioni che si accusano a vicenda per l'incidente. A luglio, Londra e Parigi avevano firmato un accordo sull'assistenza nella lotta all'immigrazione illegale, con il Regno Unito che si impegnava a pagare alla Francia 54 milioni di sterline (63,7 milioni di euro) per aiutare nella lotta all’immigrazione attraverso la Manica.
Tuttavia, da quando è stato firmato l'accordo, la Gran Bretagna ha ripetutamente accusato la Francia di non fare abbastanza per impedire ai migranti che arrivano in Francia di entrare poi in Gran Bretagna.
Parigi, da parte sua, ha affermato che Londra dovrebbe in primo luogo dissuadere le persone dall'entrare nel paese.
Secondo i media locali, quest'anno sono arrivati nel Regno Unito oltre 25.000 migranti, un aumento di tre volte rispetto al numero di arrivi illegali dello scorso anno.
Britain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021 - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2021
Johnson, proposta di rimandare immediatamente in Francia tutti i migranti che attraversano la Manica

Proposte per migliorare la collaborazione

A seguito della tragedia, il primo ministro Boris Johnson ha scritto una lettera al presidente francese Emmanuel Macron, in cui ha delineato diversi passaggi per prevenire tali incidenti in futuro:
concludere un accordo sui ritorni bilaterali e avviare colloqui su un accordo simile tra il Regno Unito e l'Unione Europea;
pattuglie congiunte;
dispiegamento di tecnologie più avanzate per rilevare le barche;
sorveglianza aerea e pattugliamenti marittimi reciproci nelle acque reciproche;
approfondire il lavoro delle cellule di intelligence.
Il ministro degli Interni Priti Patel ha fatto un'offerta simile al ministro degli Interni francese Gerard Darmanin, sottolineando che sarebbe impossibile contrastare l'immigrazione illegale senza una stretta cooperazione tra le due parti.
*Richiesta di soccorso grave, ma indiretto, ovvero quando si fa da tramite per chi ha effettivamente bisogno di aiuto
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала