Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Camorra: si pente Walter Schiavone, il figlio di "Sandokan"

© Hermes e Giovanni MereghettiPolizia Penitenziaria
Polizia Penitenziaria - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2021
Seguici su
Il figlio del boss camorrista era già stato arrestato nel 2017 e poi nel giugno di quest'anno.
Walter Schiavone, il figlio secondogenito del capo del clan dei Casalesi, Francesco Schiavone, conosciuto come "Sandokan", ha iniziato a collaborare con la giustizia.
La circostanza è emersa ieri al tribunale di Napoli, nel corso dell'udienza preliminare di un'indagine anticamorra, relativa al controllo da parte del clan del business della distribuzione di prodotti caseari.

Nell'ambito della medesima inchiesta, Walter Schiavone era stato arrestato nel giugno di quest'anno.

In particolare, viene reso noto che il figlio del boss, noto come "Sandokan", avrebbe già reso due interrogatori.
Il padre di Walter Schiavone, Francesco, è stato arrestato prima il 13 dicembre 1990 e poi l'11 luglio 1998, in un bunker del suo paese natale, ed è stato condannato all'ergastolo per associazione di tipo mafioso.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала