Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Spartak-Napoli, Spalletti non dà la mano a Rui Vitória: "Il benvenuto non si dà a fine partita"

© Sputnik . Alexey Danichev / Vai alla galleria fotograficaLuciano Spalletti
Luciano Spalletti - Sputnik Italia, 1920, 25.11.2021
Seguici su
Fa discutere la partita Spartak Mosca-Napoli, gara della quinta giornata del girone C di Europa League di UEFA Europa League.
A far discutere è quanto accaduto al termine del match, terminato con il punteggio di 2-1 a favore dei padroni di casa moscoviti, quando il tecnico partenopeo Luciano Spalletti si è rifiutato di stringere la mano al suo collega portoghese Rui Vitória.
L'accaduto è stato ovviamente stigmatizzato e denunciato dal club mocovita, che sui social ha pubblicato un post su Twitter con le immagini dei fatti, corredate da un eloquente "Alla faccia del fair play" e dall' emoticon del clown, riferita chiaramente al gesto di Spalletti, che, tra l'altro, dal 2009 al 2014 è stato alla guida dello Zenit San Pietroburgo, storico club rivale dello Spartak Mosca.

La difesa di Spalletti

Dal canto suo, l'allenatore ex Roma, Inter e Zenit San Pietroburgo, ha spiegato la propria scelta, criticando l'atteggiamento di Rui Vitória, reo, a suo modo di vedere, di averlo salutato solo a risultato acquisito e non, come da consuetudine, ad inizio partita.

"Non gli ho dato la mano perché non è venuto a salutarmi prima del fischio d'avvio, si saluta sempre all'inizio della partita. Lui dice che era venuto e io non c'ero, ma ero a mettere gli scarpini, poteva venire un minuto dopo ed ero lì, a 10 metri. Il benvenuto si dà all'inizio, non dopo che hai vinto la partita", sono state le parole del tecnico nel post-gara.

Con la sconfitta in terra russa, si complica la situazione in Europa League per il Napoli, in attesa della gara di stasera tra le altre contendenti del girone. Il prossimo turno del 9 dicembre vedrà i partenopei impegnati in casa contro il Leicester City, mentre lo Spartak Mosca volerà a Varsavia per affrontare il Legia. Il Napoli dovrà cercare la vittoria, dopo il pareggio in Inghilterra, e sperare in un risultato favorevole nello scontro in parallelo.
© Leonardo ToloneseSpartak Mosca-Napoli, 24.11.21
Spartak Mosca-Napoli, 24.11.21 - Sputnik Italia, 1920, 25.11.2021
Spartak Mosca-Napoli, 24.11.21
In questa stagione il Napoli ha subito solo tre sconfitte, due delle quali proprio contro lo Spartak Mosca.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала