Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti, la Francia invita i ministri europei a Calais

© AP Photo / Gareth FullerMigranti a Dover, Inghilterra meridionale, martedì 4 agosto, 2020
Migranti a Dover, Inghilterra meridionale, martedì 4 agosto, 2020 - Sputnik Italia, 1920, 25.11.2021
Seguici su
Parigi chiede una riunione con i ministri di Belgio, Germania, Paesi Bassi e Gran Bretagna, in seguito al naufragio costato la vita a 31 persone nel Canale della Manica.
La Francia convoca una riunione a Calais e invita "i ministri incaricati dell'immigrazione del Belgio, della Germania, dei Paesi Bassi e della Gran Bretagna", dopo il naufragio avvenuto ieri nel Canale della Manica. Lo rende noto il servizio stampa del primo ministro francese, Jean Castex, al termine della riunione interministeriale di crisi che si è tenuta oggi a Parigi.
La riunione, fissata per domenica, "dovrebbe permettere di definire le vie e i mezzi di rafforzare la cooperazione di polizia, giudiziaria e umanitaria". All'ordine del giorno dell'incontro anche l'impegno a "lottare più efficacemente contro le reti di passeur che operano nei flussi migratori".
Il bilancio del naufragio tra la Francia e la Gran Bretagna è di almeno 31 vittime. Lo scafo carico di migranti, partito dalla città francese di Calais, si è capovolto mentre attraversava il Canale della Manica nel tentativo di raggiungere le coste britanniche. Tra i migranti morti ci sarebbe anche una bambina.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала