Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Milano: perquisita la casa del giovane a capo dei cortei contro il green pass del sabato

© Sputnik . Eliseo BertolasiManifestazione No Green Pass a Milano
Manifestazione No Green Pass a Milano - Sputnik Italia, 1920, 24.11.2021
Seguici su
Le forze dell'ordine hanno perquisito, questa mattina, l'abitazione di un ragazzo di 19 anni, risultato essere l'ideatore dei cortei no-green pass al centro dell'attenzione mediatica, puntualmente ogni sabato.
Su delega della Procura della Repubblica, la polizia ha provveduto alla perquisizione, questa mattina, dell'abitazione dell'ideatore dei cortei del sabato contro il green pass. Si tratta di un giovane di 19 anni.
Ora indaga su di lui l'antiterrorismo della Procura di Milano, con a capo il procuratore Nobili, con l'accusa di istigazione a delinquere con l'aggravante dell'uso di mezzo telematico.
Il giovane aveva ideato e fatto partire per la prima volta il corteo da Piazza Fontana, un sabato pomeriggio appunto, a Milano.
Si era servito, in questi lunghi mesi, dei social, per diffondere le notizie sui cortei e per coordinarne le azioni, divenendo nel tempo un vero e proprio punto di riferimento per il movimento, che raggruppa quanti protestano contro vaccini e green pass.
Era già stato colpito da provvedimento Daspo Urbano, il divieto di accedere a un determinato luogo per motivi di ordine pubblico, da parte della Questura del capolluogo lombardo, che gli vietava la partecipazione alle manifestazioni del sabato.
Milano, Arco della Pace, Manifestazione anti-green pass - Sputnik Italia, 1920, 14.11.2021
A Milano 3 arresti per la manifestazione dei no green pass di sabato - Video
Risulta, dalle indagini delle forze dell'ordine, che il giovane è l'amministratore della chat Telegram No Green-pass! Adesso Basta! Movimento italiano e del gruppo Facebook No Green Pass Adesso Basta!! Parte 2, gruppo che raggiunge i 32mila iscritti, secondo quanto riferisce l'Agi.
Nell'abitazione sarebbero state trovate un'accetta e un coltello di tipo survivor, oltre che un tirapugni ed un kit di sopravvivenza, riporta ancora l'Agi.
Tutto materiale ora posto sotto sequestro dagli inquirenti, come altre due armi trovate in possesso del giovane, che risulterebbero però detenute legalmente, essendo il ragazzo titolare di licenza di porto d'armi ad uso sportivo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала