Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Banca Mediolanum: morto a 81 anni il fondatore Ennio Doris, Cavaliere del Lavoro

© AP Photo / Luca BrunoEnnio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum
Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum - Sputnik Italia, 1920, 24.11.2021
Seguici su
Lutto nel mondo dell'economia e dell'alta finanza. Morto a 81 anni il fondatore di Banca Mediolanum, "la banca costruita intorno a te", come recita da anni la pubblicità del noto gruppo, con sede nel capoluogo lombardo.
Il fondatore di Banca Mediolanum, Ennio Doris, si è spento nella notte all'età di 81 anni. Lo rende noto la moglie Lina Tombolato ed i figli Sara e Massimo.
Doris era nato il 3 luglio del 1940. Per ben 40 anni aveva rivestito il ruolo di comandante in capo del gruppo bancario.
Imprenditore, banchiere, fondatore del gruppo Mediolanum, protagonista dell'alta finanza del Paese, nel 1966 si sposa con Lina, da cui avrà i due figli Massimo e Sara.
Nel 1992 viene insignito dell'Onorificenza di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana e nel 2002 di quella di Cavaliere del Lavoro.
Lunga e piena di soddisfazioni la sua carriera nel Gruppo e nel mondo dell'economia e della finanza:
Nel 2002 consegue il Master honoris causa in “Banca e Finanza” della Fondazione CUOA. Dal 2000 al 2012 ricopre la carica di Consigliere in Mediobanca S.p.A. e di Banca Esperia S.p.A.
Dal 1996 è Amministratore Delegato di Mediolanum S.p.A, l'holding del Gruppo, carica che ricopre fino al 2015, anno della fusione per incorporazione in Banca Mediolanum. Ricoprirà fino a allo scorso 3 novembre 2021 la carica di Presidente, divenendo a seguito di delibera assembleare, Presidente Onorario.
Ennio Doris ricopriva inoltre la carica di Presidente Onorario di Fondazione Mediolanum Onlus.
Nel 1982 ha un'importante e rivoluzionaria intuizione: quella di creare un riferimento per il settore del risparmio e degli investimenti per le famiglie. Inventa così un modo nuovo di approccio da parte del mondo bancario alla clientela. Approccio che gli dà il notevole successo riscontrato nei numeri. Quando internet muove appena i primi passi nel nostro Paese, importa dall'Inghilterra l'idea di una banca in tutto e del tutto orientata al cliente, e senza sportelli.

“Le filiali faranno la fine delle cabine telefoniche. Ma non sparirà la presenza umana”, aveva detto Ennio Doris, come riportato da TGcom24.

La sua idea, infatti, è un modello di banca che dà un ruolo centrale alle persone, con l'istituzione di “consulenti che guidano il cliente nelle scelte fondamentali della loro vita, in un mondo sempre più complesso”, riporta ancora TGcom24.
Nel 1995 nasce Mediolanum S.p.A., holding a capo di tutte le società del conglomerato del Gruppo, e questa riorganizzazione permette la quotazione in Borsa nel 1996 e, nel 1998, l’ingresso nel listino Mib30. Dal 1997 Programma Italia diventa Banca Mediolanum.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала