Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gerusalemme, bambina trova una moneta d'argento di 2.000 anni fa

© Fotolia / KrugloffScavi archeologici
Scavi archeologici - Sputnik Italia, 1920, 24.11.2021
Seguici su
Durante un'escursione al parco archeologico della Città di David, una bambina israeliana ha scoperto casualmente un reperto più unico che raro: una moneta d'argento, che secondo gli esperti è stata coniata circa 2.000 anni fa nel perimetro del Tempio di Gerusalemme.Secondo gli esperti, la moneta è da considerarsi "estremamente rara".
Secondo gli esperti, la moneta è da considerarsi "estremamente rara".
La notizia è stata segnalata dall''Autorità israeliana per l'archeologia.
Secondo gli archeologi e gli esperti di storia dell'arte, la moneta è da considerarsi un'eccezionale rarità per due ragioni:
1.
le scritte in ebraico antico: sulla moneta c'è l'iscrizione "secondo anno", il che dimostra che è stata coniata durante il secondo anno di guerra contro i Romani, tra il 67-68 d.C, guerra nota come "Grande Rivolta"; inoltre nell'altra iscrizione si legge "Gerusalemme la santa", cosa che potrebbe indicare l'utilizzo dell'argento custodito nel Tempio;
2.
il materiale, argento puro: "Delle molte migliaia di monete di quell'epoca trovate finora, solo 30 risalenti agli anni della Grande Rivolta sono d'argento", ha spiegato Robert Kool, direttore del Dipartimento di numismatica dell'Autorità israeliana per l'archeologia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала