Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Supersaurus: forse il dinosauro più lungo della storia

CC0 / / Supersaurus
Supersaurus - Sputnik Italia, 1920, 23.11.2021
Seguici su
Un dinosauro di nome Supersaurus potrebbe presto diventare il più lungo della storia. A seguito di una riclassificazione dei fossili, diversi ricercatori hanno analizzato le sue ossa e hanno concluso che non aveva rivali per lunghezza.
Come altri dinosauri estremamente lunghi, il Supersaurus aveva un collo e una coda estremamente lunghi, quest'ultima simile a una frusta. Il Supersaurus era già stato considerato come uno dei dinosauri più lunghi, ma la ricerca, presentata alla conferenza della Society of Vertebrate Paleontology, ora mostra che "questo è il dinosauro più lungo", anche se il suo gran numero di ossa inizialmente lo rendeva difficile da determinare, ha detto Brian Curtice, un paleontologo del Museo di Storia Naturale in Arizona, Live Science.
Quando il Supersaurus viveva, circa 150 milioni di anni fa, durante il periodo Giurassico, superava i 39 metri e forse raggiungeva i 42 metri dal naso alla coda, secondo la nuova ricerca. Sarebbe stato più lungo del Diplodocus, che poteva raggiungere una lunghezza di 33 metri.
Il nuovo ritrovamento è oggetto di studio da 50 anni. Il primo esemplare di Supersaurus è stato scoperto nel 1972 in un ricco letto di ossa, definito come "insalata di ossa", secondo Curtice. Quindi, inizialmente non si sapeva a quale dinosauro appartenessero i resti.

Ma quanto è alto?

Stime precedenti lo collocavano nella fascia alta dei dinosauri lunghi. Nel 2008 si pensava che fosse tra 33 e 34 metri, ma questi erano basati su dati incompleti, ha detto Curtice.
Quando sono proseguiti gli scavi nella zona di ritrovamento del dinosauro, i ricercatori hanno rimosso grandi blocchi di rocce e fossili e li hanno avvolti in custodie di gesso. Nel corso degli anni, Curtice ha esaminato alcune delle ossa non analizzate e identificato cinque nuove vertebre appartenenti al collo, una della schiena e due della coda. Ossa che prima aveva erroneamente attribuito alle vertebre della coda di un altro dinosauro, fino a quando altre indagini non gli hanno dato l'indizio che la coda del Supersaurus sembrava un misto delle code dell'Apatosaurus e del Barosaurus.
"È una lunghezza incredibile, più di tre scuolabus gialli da un capo all'altro", ha detto Curtice in un video di SVP. "E considerando che non abbiamo mai trovato l'esemplare più grande nella documentazione fossile, quanto grandi potevano essere questi animali?"
Le conclusioni tratte dalla nuova ricerca "sembrano ragionevoli", ha detto a WordsSideKick.com Matt Lamanna, paleontologo dei vertebrati presso il Carnegie Museum of Natural History di Pittsburgh.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала