Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sciopero nazionale dei tassisti per mercoledì 24 novembre: confermato

© Sputnik . Evgeny UtkinTaxi in una strada di Milano
Taxi in una strada di Milano - Sputnik Italia, 1920, 23.11.2021
Seguici su
Lo sciopero nazionale dei tassisti è confermato per la giornata di mercoledì 24 novembre. Lo rendono noto tutte le sigle sindacali che rappresentano i proprietari di licenza per taxi.
A Roma è prevista la manifestazione principale con la partecipazione di tassisti provenienti da ogni parte d’Italia. La loro protesta riguarda il Ddl concorrenza che va a deregolamentare il loro settore aprendo anche ai concorrenti come Uber.
I tassisti sono contro le multinazionali e la deregolamentazione del loro settore, per questo il corteo partirà da piazza della Repubblica, passerà per via Cavour e si concluderà a piazza Madonna di Loreto, proprio dietro piazza Venezia.
I tassisti promettono che le proteste proseguiranno fino a quando non sarà ritirato l’articolo 8 del decreto legge concorrenza e fino a quando non saranno emanati i decreti attuativi della legge 12 del 2019.
Per i tassisti il decreto concorrenza serve ad avvantaggiare le multinazionali e tradisce gli accordi presi con il settore.
Domani metropolitana e autobus per tutti, o in alternativa auto propria.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала