Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Davigo e Storari, richiesto rinvio a processo per rivelazione segreto d’ufficio

© Fotolia / Andrey BurmakinMartello del giudice
Martello del giudice - Sputnik Italia, 1920, 23.11.2021
Seguici su
A Brescia, il procuratore Francesco Prete ha firmato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti dell’ex consigliere del Consiglio superiore della magistratura (Csm) e magistrato in pensione, Piercamillo Davigo, e per il pubblico ministero Paolo Storari.
I due sono indagati per rivelazione del segreto d’ufficio in merito alla vicenda dei verbali di Piero Amara (ex legale Eni) sulla presunta Loggia Ungheria.
Secondo quanto riportato dall'Ansa, il gup di Brescia dovrà decidere se rinviare a giudizio Davigo e Storari. Secondo l’accusa, Storari consegnò i verbali delle interrogazioni di Amara rese tra dicembre 2019 e gennaio 2020 a Davigo per autotutelarsi dall’inerzia dei vertici della Procura nell’avvio delle indagini su quelle dichiarazioni.
La prossima settimana saranno sentiti anche il procuratore aggiunto Fabio De Pasquale e il pm Sergio Spadaro, che ora si trova alla procura europea. I due sono indagati per rifiuto d’atti d’ufficio in riferimento alla gestione di Vincenzo Armanna, l’accusatore nel processo per il caso Nigeria.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала