Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rutte sui disordini in Olanda: "è violenza di idioti con il pretesto di manifestare"

© AP Photo / Francois WalschaertsIl primo ministro olandese Mark Rutte
Il primo ministro olandese Mark Rutte - Sputnik Italia, 1920, 22.11.2021
Seguici su
Il primo ministro ad interim olandese Mark Rutte ha definito "idioti" i rivoltosi del paese e ha condannato le violenze mascherate da manifestazioni.

"Le dimostrazioni fanno parte dello stato di diritto, ma quello che non accetto sono gli idioti che usano la violenza esplicita contro le persone che lavorano ogni giorno per mantenere questoPpaese al sicuro", ha affermato Rutte, citato dalla Netherlands Broadcasting Corporation (NOS).

Ha sottolineato che ciò che sta accadendo nel Paese negli ultimi giorni è "pura violenza, che non ha nulla a che fare con le manifestazioni".

La polizia in diverse città dei Paesi Bassi ha arrestato circa 30 manifestanti che protestavano contro le restrizioni imposte per il Covid-19 nella notte da domenica a lunedì, portando il numero totale di detenuti a più di 100 nelle tre notti delle proteste.

Venerdì si sono verificati scontri con la polizia durante le proteste contro le misure restrittive a Rotterdam. Gli istigatori dei disordini hanno lanciato pietre contro le forze dell'ordine e lanciato fumogeni nella loro direzione. La polizia ha sparato diversi colpi di avvertimento per disperdere la folla.
È stato riferito che diverse persone sono rimaste ferite, tre sono in ospedale con ferite da arma da fuoco. La polizia ha arrestato oltre 50 manifestanti.
Da allora in poi, sabato e domenica, i disordini hanno colpito diverse città dei Paesi Bassi.
La scorsa settimana, il primo ministro ad interim dei Paesi Bassi Mark Rutte ha dichiarato che le autorità del paese hanno deciso di introdurre una serie di misure restrittive per combattere la diffusione del coronavirus, misure che saranno in vigore fino al 4 dicembre.
Le proteste anti-lockdown a Rotterdam, nei Paesi Bassi - Sputnik Italia, 1920, 20.11.2021
Rotterdam, violente proteste anti-lockdown: fermate 51 persone
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала