Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, restrizioni alle criptovalute, oltre 2 milioni di computer per il ‘mining’ spediti all’estero

© Sputnik . Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficacriptovalute
criptovalute - Sputnik Italia, 1920, 22.11.2021
Seguici su
Più di 2 milioni di computer per il mining di criptovalute sono stati trasferiti dalla Cina in altri paesi, inclusa la Russia, in seguito a un esodo di massa provocato dalle limitazioni imposte alle criptovaluta da parte del Paese asiatico.
Il mining di criptovalute è quella particolare tecnica che permette di ‘estrarre’, cioè emettere criptomoneta. In un sistema in cui non esistono banche centrali, l’unico modo per ‘creare’ moneta, ad esempio bitcoin (in realtà esistono circa una decina di migliaia di criptovalute) è attraverso l’utilizzo di super elaboratori capaci di ‘chiudere’ le nuove catene di blocchi da aggiungere al database delle transazioni della criptovaluta, trovando un particolare codice.
Il codice può essere indovinato soltanto a furia di numerosi tentativi, per questo servono computer molto potenti.
Dopo le restrizioni imposte in Cina alle criptovalute, motivate dall’opinione che tale commercio possa minacciare l’ordine finanziario tradizionale e generare attività illegali e iperspeculative, oltre 2 milioni di computer, appositamente approntati per l’estrazione di criptovalute, appunto il ‘mining’, pare siano stati trasferiti al di fuori della nazione asiatica secondo il Financial Time.
La maggior parte di questi inviata negli Stati Uniti, in Canada, in Kazakistan e in Russia.
In Russia, la società con sede a Mosca, Bit Cluster, ha ricevuto più di 5.000 computer dalla Cina settimane dopo il divieto di estrazione. Secondo quanto riferito, la società di mining di criptovalute russa BitRiver ospita attualmente 1,8 milioni di macchine di minatori cinesi di criptovalute.
Al tempo stesso, 80.000 elaboratori della società cinese di mining Bitfufu e 7.849 della BIT Mining sono state spedite in Kazakistan.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала