Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Virologa Viola: non vaccinati non vi fate ingabbiare dai vostri dubbi

© Sputnik . Evgeny UtkinMilano, Arco della Pace, Manifestazione anti-green pass
Milano, Arco della Pace, Manifestazione anti-green pass - Sputnik Italia, 1920, 21.11.2021
Seguici su
La nota virologa Antonella Viola si rivolge direttamente ai non vaccinati, ma senza gli anatema lanciati di solito dai vari virologi ed epidemiologi. La dottoressa Viola si rivolge a “coloro che rifiutano il vaccino” e li invita a cambiare idea.
Ricorda loro che “cambiare idea non è segno di debolezza, ma di intelligenza”.
“Se fino a qualche mese fa eravate convinti che il vaccino non fosse sicuro o necessario, ora, guardando a tutte le persone vaccinate intorno a voi e alla situazione epidemiologica, potreste rivalutare le vostre posizioni”, aggiunge la dottoressa.
La scienziata spiega su Facebook:
“L'intelligenza si è evoluta come capacità di adattarsi alle situazioni critiche dell'ambiente circostante. L'intelligenza è flessibilità, negli animali come nell'uomo”.
Viola scrive ciò perché crede che ormai i no-vax si siano schierati su una posizione “identitaria” e quindi ideologica, più che dettata da reali motivi sanitari. Il non vaccinarsi sarebbe spinto da motivazioni che nulla hanno più a che fare con la presunta tutela della propria salute da un vaccino “pericoloso”.
“Non siamo schierati in due squadre di calcio che si giocano la coppa fino all'ultimo minuto: siamo tutti dalla stessa parte, ognuno con i propri dubbi, che non devono diventare però una gabbia da cui non poter uscire”, conclude Viola.
Ieri nelle piazze italiane ancora scontri e tra i non vaccinati si sono ancora una volta infiltrati frange che si riconoscono in movimento di estrema destra e gruppi di “ultrà”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала