Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Si rivede Peng Shuai in videoconferenza con presidente Cio: "sto bene, rispettate privacy"

© REUTERSPeng Shuai
Peng Shuai - Sputnik Italia, 1920, 21.11.2021
Seguici su
La tennista cinese non si vedeva in pubblico da quasi un mese dopo che sui social del suo Paese aveva denunciato di aver subito un'aggressione sessuale da parte dell'ex vicepremier della Repubblica Popolare Cinese Zhang Gaoli.
Per una mezz'ora la tennista cinese Peng Shuai ha parlato in videoconferenza con il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach, fornendo rassicurazioni dopo circa un mese di "scomparsa" dalla scena pubblica.
"Sto bene e sono al sicuro", ha detto la tennista, andando così a mettere fine alle preoccupazioni sulla sua sorte dopo che nei giorni scorsi erano apparsi video e immagini di dubbia provenienza, che avevano portato a creare l'hashtag sui social #WhereIsPengShuai.
Durante la conversazione col numero uno del Cio, la giocatrice ha invocato il rispetto della sua privacy, ha aggiunto Emma Terho, a capo della commissione degli atleti, presente nella videoconferenza insieme al componente del comitato olimpico cinese Li Lingwei.
"Posso confermare che sta bene, che era la nostra principale preoccupazione", le parole della Terho.
La tennista cinese Peng Shuai - Sputnik Italia, 1920, 21.11.2021
Caso Peng Shuai, anche Parigi alza la voce contro la Cina
La tennista cinese non si vedeva in pubblico da quasi un mese dopo che sui social del suo Paese aveva denunciato di aver subito un'aggressione sessuale da parte dell'ex vicepremier della Repubblica Popolare Cinese Zhang Gaoli.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала