Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rotterdam, violente proteste anti-lockdown: fermate 51 persone

© AP Photo / Media TV RotterdamLe proteste anti-lockdown a Rotterdam, nei Paesi Bassi
Le proteste anti-lockdown a Rotterdam, nei Paesi Bassi - Sputnik Italia, 1920, 20.11.2021
Seguici su
La polizia olandese ha fermato 51 persone a Rotterdam, nel corso dei disordini scoppiati durante una manifestazione contro le misure restrittive del governo, volte a fermare la crescita dei contagi da COVID-19.
Le forze dell'ordine hanno riferito di aver fermato 51 persone durante i disordini che hanno avuto luogo venerdì.

"51 persone sono state arrestate durante i disordini di massa scoppiati nella sera e nella notte di venerdì a Rotterdam. Circa la metà di queste sono minorenni", scrive la polizia in un post su Twitter.

Dal post si apprende anche che i manifestanti sono giunti alla manifestazione da diverse parti del Paese.
Venerdì, a Rotterdam, si sono svolte proteste contro le nuove misure restrittive per contenere la diffusione del COVID-19, che hanno portato a disordini e violenti scontri con la polizia. Secondo quanto riferito dai media locali, sette persone sono rimaste ferite a causa dei colpi di avvertimento sparati dalla polizia durante la dispersione dei manifestanti.
La settimana scorsa, il primo ministro ad interim dei Paesi Bassi, Mark Rutte, ha annunciato l'introduzione di una serie di misure restrittive per fronteggiare la diffusione del coronavirus, che resteranno in vigore fino al 4 dicembre.
Nei Paesi Bassi, al momento, negozi e supermercati che vendono beni di prima necessità, farmacie, ristoranti, caffè e bar chiudono alle 20:00. Altre attività, così come i saloni di parrucchieri e di bellezza, sono aperti fino alle 18:00. Gli eventi sportivi si svolgono a porte chiuse. Allo stesso tempo, le restrizioni non si applicano a sale concerti, cinema e teatri. Inoltre, è tornata in vigore la regola del distanziamento sociale di 1,5 metri e, laddove possibile, si lavora da remoto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала