Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giornata dell'Infanzia, Mattarella: "Ogni bambino deve poter godere degli stessi diritti"

© Foto : Paolo Giandotti - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della RepubblicaIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare Abdelmad-Jid Tebboune, durante le dichiarazioni alla stampa, oggi 6 novembre 2021.
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare Abdelmad-Jid Tebboune, durante le dichiarazioni alla stampa, oggi 6 novembre 2021.
 - Sputnik Italia, 1920, 20.11.2021
Seguici su
La giornata odierna è la data simbolica per rimarcare i diritti dei bambini e far sì che la difesa di questi si nutra di azioni concrete, ha detto il presidente.
"Va affermato con forza uno dei principi fondamentali della Carta, quello della non discriminazione: ogni bambino deve poter godere degli stessi diritti, senza eccezione alcuna". Questo il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata Mondiale dell'Infanzia.
Il Capo dello Stato ha ricordato che il diritto ad un'infanzia felice è sancito dalla Convenzione sui diritti del fanciullo, in cui è ribadito il divieto di ogni forma di sfruttamento dei bambini e degli adolescenti.
"La giornata odierna è la data simbolica per rimarcare i loro diritti e far sì che la difesa di questi si nutra di azioni concrete", afferma Mattarella.
Infine, sottolinea che la responsabilità di offrire un futuro all’infanzia spetta alla Repubblica e alla Comunità internazionale, perché sulle "capacità dei bambini, risiede l’avvenire di tutti".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала