Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID, eurocommissario mette in guardia sulla possibile comparsa della variante "bulgara"

© AFP 2021 / Olivier HosletThierry Breton
Thierry Breton - Sputnik Italia, 1920, 19.11.2021
Seguici su
Il commissario europeo per il mercato interno e i servizi Thierry Breton ha affermato che esiste la probabilità che a breve potrebbe comparire la variante "bulgara" del coronavirus per via del basso tasso di vaccinazione in Bulgaria.
"Non avrei voluto parlare dell'eventuale "variante bulgara", ma se non facciamo qualcosa, già quest'inverno potremmo assistere a ciò. Siccome molte persone non sono vaccinate, potrebbe formarsi una nuova variante e sarà molto più persistente. Sarebbe una brutta notizia sia per i bulgari che per tutti noi sul pianeta", ha dichiarato Breton che si trova in visita in Bulgaria.
Il commissario europeo ha affermato che in Europa risulta essere vaccinato il 76% della popolazione mentre in Bulgaria questa cifra ammonta solo al 26% alla luce dell'arrivo della "quinta ondata". Parlando in onda del canale televisivo BNT, Breton ha definito la situazione con mortalità per COVID-19 una "tragedia".
Nelle ultime 24 ore, stando agli ultimi dati del ministero della Salute della Bulgaria, nel Paese sono stati rilevati 2.785 casi di contagio dal COVID-19, quasi l'83% di loro non è vaccinato. Dall'inizio della pandemia nel Paese sono morte quasi 27 mila persone, con 145 deceduti nelle ultime 24 ore, il 91% di loro non era vaccinato.
Sergio Mattarella - Sputnik Italia, 1920, 19.11.2021
Covid, Mattarella: "Il virus continua a provocare allarme, vaccini nostra maggiore difesa"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала