Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass, l'allarme di Ricciardi sul tampone antigenico: 30% falsi negativi che infettano

Walter Ricciardi - Sputnik Italia, 1920, 17.11.2021
Seguici su
Green pass inadeguato, il tampone antigeno è il "tallone d'Achille" in questa fase dell'epidemia. Il consulente del ministro Speranza, ai microfoni di Radio Capital, si dice favorevole ad una stretta sui criteri di rilascio del certificato verde.
Walter Ricciardi è favorevole ad una stretta sulle modalità di rilascio del Green pass, che andrebbero riviste ed irrigidite alla luce dei nuovi dati epidemiologici legati alla diffusione della variante Delta, "molto più contagiosa rispetto a quella di Wuhan e a quella inglese".
In questa nuova fase epidemica il tampone antigenico "è il vero tallone d'Achille", poiché "nel migliore dei casi non certifica la positività di almeno il 30% dei soggetti", afferma il consulente del ministro Speranza a The Breakfast Club, su Radio Capital.
"Quindi ci sono dei falsi negativi che pensano di essere al sicuro ma entrano in ambienti e infettano, anche qualche vaccinato. Quindi, è una mia idea ma condivisa da altri esperti, dovremmo irrigidire la modalità di rilascio del certificato. Il tampone per avere il Green pass è una misura non adeguata a questa fase epidemica", osserva Ricciardi.

Lockdown per i non vaccinati

Per Ricciardi, non è necessario in Italia adottare misure restrittive destinate ai soli non vaccinati.
"Onestamente non ne abbiamo bisogno", ha affermato. In Austria "sono corsi ai ripari dopo che i buoi erano scappati", mentre "il nostro governo ha preso decisioni tempestive".

Previsioni per il Natale

Sarà un Natale tranquillo, "se aumentiamo la copertura vaccinale", ha detto Ricciardi, ricordando che, rispetto allo scorso anno, "abbiamo un'arma in più che è il vaccino, l'anno scorso non avevamo la possibilità di proteggerci e quest'anno invece sì".
Il consulente di Speranza, infine, ricorda l'importanza di adoperare cautela anche con i parenti e gli amici stretti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала