Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caccia F35 britannico si schianta nel mar Mediterraneo: salvo il pilota

Seguici su
Secondo quanto afferma il ministero della Difesa del Regno Unito, il pilota è stato espulso dal velivolo militare ed è tornato sano e salvo sulla portaerei.
Un caccia F-35 dell'ammiraglia britannica HMS Queen Elizabeth si è schiantato nel Mediterraneo durante un'operazione di routine.
Lo ha reso detto il Ministero della Difesa britannico, aggiungendo che sull'incidente è stata aperta un'indagine.
"Un pilota britannico di F35 della HMS Queen Elizabeth è stato espulso durante le operazioni di volo di routine nel Mediterraneo questa mattina. Il pilota è stato riportato in sicurezza sulla nave", ha aggiunto il ministero su Twitter.
Nessun altro aereo è stato coinvolto nell'incidente. Il velivolo militare di ultima generazione è stato già al centro di polemiche relative alla sicurezza e ai costi sostenuti dai Paesi che lo hanno adottato per le loro forze armate, fra cui l'Italia.
La portaerei britannica trasporta otto jet veloci F-35B Lightning II, quattro elicotteri da attacco marittimo Wildcat, sette elicotteri antisommergibile Merlin Mk2 e elicotteri di preallarme aereo e tre elicotteri commando Merlin Mk4.

Il gruppo d'attacco dell'ammiraglia della Royal Navy è scortato da sei navi, un sottomarino della marina britannica, un cacciatorpediniere americano e una fregata dai Paesi Bassi, come parte del viaggio inaugurale della nave di quinta generazione iniziato il 22 maggio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала