Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Incontro virtuale Xi-Biden: rapporto tra USA e Cina fondamentale per il mondo

© AP Photo / Andy WongBandiere Cina USA
Bandiere Cina USA - Sputnik Italia, 1920, 16.11.2021
Seguici su
Si è svolto ieri l'attesissimo incontro tra i due leader globali, volto a garantire che entrambe le parti siano in grado di evitare malintesi e di superare i "problemi di comunicazione", andando avanti. Le tensioni tra le due nazioni erano state recentemente ai massimi storici.
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il segretario generale del Partito comunista cinese Xi Jinping si sono riuniti per un incontro virtuale questo, lunedì sera, per discutere una serie di preoccupazioni, dalle presunte violazioni dei diritti umani ai disaccordi su Taiwan.
L'incontro tra "vecchi amici" dovrebbe aiutare a definire ulteriormente le relazioni USA-Cina sotto l'amministrazione Biden.
Biden ha dato il via all'incontro virtuale sottolineando di nutrire la speranza di una conversazione sincera con il presidente cinese Xi Jinping, poiché l'incontro si stava svolgendo sulla scia delle crescenti tensioni tra i leader delle due maggiori economie del mondo.
Il presidente americano ha riconosciuto, durante le sue osservazioni di apertura, che le loro responsabilità in quanto leader di Cina e Stati Uniti sono di garantire che i legami "non si trasformino in conflitti, intenzionali o non intenzionali, piuttosto che in una semplice e diretta competizione".

"Dobbiamo stabilire barriere di buon senso, dove essere chiari e onesti se non siamo d'accordo e lavorare insieme dove i nostri interessi si intersecano, in particolare su questioni vitali come il cambiamento climatico", ha affermato Biden.

Biden ha aggiunto che il rapporto tra Stati Uniti e Cina non è solo fondamentale per i loro cittadini, ma anche per il mondo, annunciando che la sua conversazione con Xi avrebbe incluso tematiche che destano negli Stati Uniti molta preoccupazione, dai diritti umani alle crescenti tensioni militari nell'Indo-Pacifico.
Sia Biden che Xi hanno colto l'occasione per concordare che gli Stati Uniti e la Cina debbano aumentare la loro comunicazione e promuovere la cooperazione per affrontare le sfide globali.
Xi, in accordo con i precedenti sentimenti di Biden, ha affermato che la Cina e gli Stati Uniti devono cooperare, non solo per risolvere i loro affari interni, ma anche per adempiere agli obblighi internazionali.
"L'umanità vive in un villaggio globale e affrontiamo molteplici sfide insieme", ha detto Xi, sottolineando anche che è necessaria una relazione "sana e stabile" per la loro continua collaborazione.
Entrambi i Paesi dovrebbero rispettarsi a vicenda, ha detto Xi, esprimendo l'augurio di indirizzare le relazioni USA-Cina in una direzione più positiva.
"Non vedo l'ora di mettermi al lavoro", ha detto il leader cinese.
L'incontro virtuale, durato meno di due ore, ha visto la partecipazione, tra gli altri funzionari, anche del segretario al Tesoro Janet Yellen, del segretario di Stato Antony Blinken e del consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Jake Sullivan.
Prima dell'incontro, il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha detto ai giornalisti, durante il briefing di lunedì, che Biden aveva ritenuto che sarebbe stato in grado di "avere discussioni sincere" con Xi, poiché i leader mondiali si erano impegnati in colloqui ad alto livello in passato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала