Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Inchiesta Alter ego: 12 arresti per droga tra Sicilia, Calabria e Puglia. Collegamenti con l'Albania

Seguici su
L'indagine dei carabinieri del Comando di Catania ha portato allo smantellamento di un gruppo mafioso che si era specializzato nel traffico di hashish e cocaina, in grandi quantità. L'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip ha portato al fermo di 12 persone legate alla mafia.
L'inchiesta è stata coordinata dalla Dda e portata a termine dai carabineri della città siciliana e ha permesso di inquadrare nel disegno criminale il ruolo rivestito da alcune "figure di spicco" di famiglie mafiose "note", che gestivano il traffico ingente degli stupefacenti, con collegamenti nazionali ed internazionali.
Lo stupefacente veniva spacciato sulle piazze delle città della Sicilia, ma anche a Malta, e proveniva da Puglia, Calabria e dall'Albania.
3 uomini presi in fraganza di reato mentre stavano scaricando da un furgone scatole di una famosa marca di pasta, al cui interno vi è risultato essere invece lo stupefacente.
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2021
Palermo, maxi retata antidroga: 57 arresti, anche mogli e figli dei pusher
In totale 12 arresti, con accuse che vanno dall'associazione di tipo mafioso, allo spaccio, all'associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, con aggravante del metodo mafioso.
In totale è stato valutato un sequestro di droga per un valore di quasi 5 milioni di euro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала