Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania come l’Austria, puo imporre il “lockdown” ai non vaccinati

La bandiera tedesca - Sputnik Italia, 1920, 16.11.2021
Seguici su
In Germania viene definito un “de facto lockdown dei non vaccinati” la misura che tenta di salvare l’inverno e il Natale, in un Paese dove la pandemia è riesplosa in una quarta ondata dovuta ad una bassa adesione alla campagna vaccinale.
Per rendere l’idea, in Germania si viaggia con un'incidenza superiore ai 300 infetti ogni 100mila abitanti, contro i poco più di 50 in Italia.
I partiti usciti dalle recenti elezioni, e che non hanno ancora partorito un governo, sono alle prese con una situazione epidemiologica allarmante e così decidono per l’elaborazione di misure ancor più restrittive di quelle decise la settimana scorsa.
Si ricorrerà alla limitazione dei contatti personali, al divieto per i non vaccinati di salire a bordo dei mezzi di trasporto pubblico, o comunque se sprovvisti di tampone anti-Covid-19 negativo.
Il governo tedesco inoltre ipotizza di introdurre forti limitazioni, all’italiana, all’accesso ai non vaccinati a varie attività sociali.
Tuttavia, in Germania pende la scadenza dello stato di emergenza nazionale, il quale è previsto decadere dalla mezzanotte del 25 novembre. Pare che i partiti usciti vincitori dalle urne non vi vogliano rinunciare, anche perché risulterebbe molto difficile approvare d’urgenza determinate leggi restrittive delle libertà personali senza lo stato di emergenza in vigore.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала