Haute couture per il culto, il defilé in abito sacro

Seguici suTelegram
Trenta volontari indossano le casule indossate dai prelati dal Settecento ad oggi: il pubblico non le vedeva da 50 anni. Abiti preziosi, oggi costerebbero centinaia di migliaia d'euro a pezzo.
© REUTERS / Pascal Rossignol

Da mercoledì 10 a sabato 13 novembre la navata romanica della Cattedrale nella città belga di Tournai si è trasformata in una passerella di alta moda, con cornice di luci e musica dell’organo.

Da mercoledì 10 a sabato 13 novembre la navata romanica della Cattedrale nella città belga di Tournai si è trasformata in una passerella di alta moda, con cornice di luci e musica dell’organo. - Sputnik Italia
1/8

Da mercoledì 10 a sabato 13 novembre la navata romanica della Cattedrale nella città belga di Tournai si è trasformata in una passerella di alta moda, con cornice di luci e musica dell’organo.

© REUTERS / Pascal Rossignol

I protagonisti non erano stilisti e top model, ma i ricchi paramenti sacri ed i sacerdoti della Cattedrale stessa.

I protagonisti non erano stilisti e top model, ma i ricchi paramenti sacri ed i sacerdoti della Cattedrale stessa. - Sputnik Italia
2/8

I protagonisti non erano stilisti e top model, ma i ricchi paramenti sacri ed i sacerdoti della Cattedrale stessa.

© REUTERS / Pascal Rossignol

Si tratta di un evento eccezionale messo in scena dalla Compagnie Passeurs de Reves (Y. Coumans) che ha visto alcuni dei preziosi paramenti liturgici storici del guardaroba della cattedrale raramente mostrati al pubblico.

Si tratta di un evento eccezionale messo in scena dalla Compagnie Passeurs de Reves (Y. Coumans) che ha visto alcuni dei preziosi paramenti liturgici storici del guardaroba della cattedrale raramente mostrati al pubblico. - Sputnik Italia
3/8

Si tratta di un evento eccezionale messo in scena dalla Compagnie Passeurs de Reves (Y. Coumans) che ha visto alcuni dei preziosi paramenti liturgici storici del guardaroba della cattedrale raramente mostrati al pubblico.

© REUTERS / Pascal Rossignol

Per la prima volta in molti anni, i paramenti liturgici conservati nel Tesoro della Cattedrale sono stati tirati fuori dalle loro volte per essere presentati in una sfilata di moda diversa da qualsiasi altra.

Per la prima volta in molti anni, i paramenti liturgici conservati nel Tesoro della Cattedrale sono stati tirati fuori dalle loro volte per essere presentati in una sfilata di moda diversa da qualsiasi altra. - Sputnik Italia
4/8

Per la prima volta in molti anni, i paramenti liturgici conservati nel Tesoro della Cattedrale sono stati tirati fuori dalle loro volte per essere presentati in una sfilata di moda diversa da qualsiasi altra.

© REUTERS / Pascal Rossignol

Rudy Opsomer, il presidente degli Amici della Cattedrale di Tournai, ha detto che gli indumenti erano solitamente conservati nelle stanze della chiesa, lontano dagli occhi del pubblico. "Era un peccato che non fossero più visibili al pubblico. È un’opportunità per vedere le cose al di là del lato religioso di questi abiti".

Rudy Opsomer, il presidente degli Amici della Cattedrale di Tournai, ha detto che gli indumenti erano solitamente conservati nelle stanze della chiesa, lontano dagli occhi del pubblico. "Era un peccato che non fossero più visibili al pubblico. È un’opportunità per vedere le cose al di là del lato religioso di questi abiti". - Sputnik Italia
5/8

Rudy Opsomer, il presidente degli Amici della Cattedrale di Tournai, ha detto che gli indumenti erano solitamente conservati nelle stanze della chiesa, lontano dagli occhi del pubblico. "Era un peccato che non fossero più visibili al pubblico. È un’opportunità per vedere le cose al di là del lato religioso di questi abiti".

© REUTERS / Pascal Rossignol

Questa sfilata ha permesso agli spettatori di scoprire pezzi raramente esposti e di conoscere meglio l’evoluzione degli abiti indossati dai membri del clero attraverso i secoli. Durante la passerella, sono stati mostrati abiti dei periodi compresi tra il diciassettesimo secolo e i giorni nostri.

Questa sfilata ha permesso agli spettatori di scoprire pezzi raramente esposti e di conoscere meglio l’evoluzione degli abiti indossati dai membri del clero attraverso i secoli. Durante la passerella, sono stati mostrati abiti dei periodi compresi tra il diciassettesimo secolo e i giorni nostri. - Sputnik Italia
6/8

Questa sfilata ha permesso agli spettatori di scoprire pezzi raramente esposti e di conoscere meglio l’evoluzione degli abiti indossati dai membri del clero attraverso i secoli. Durante la passerella, sono stati mostrati abiti dei periodi compresi tra il diciassettesimo secolo e i giorni nostri.

© REUTERS / Pascal Rossignol

Mentre i pezzi più antichi, troppo fragili per essere indossati, sono stati presentati solo sugli schermi allestiti ai lati della navata, altri sono stati presentati al pubblico da manichini volontari.

Mentre i pezzi più antichi, troppo fragili per essere indossati, sono stati presentati solo sugli schermi allestiti ai lati della navata, altri sono stati presentati al pubblico da manichini volontari. - Sputnik Italia
7/8

Mentre i pezzi più antichi, troppo fragili per essere indossati, sono stati presentati solo sugli schermi allestiti ai lati della navata, altri sono stati presentati al pubblico da manichini volontari.

© REUTERS / Pascal Rossignol

L’insolito spettacolo, organizzato dalla cattedrale, fa parte di uno sforzo per promuovere la sua collezione di tessuti religiosi che dice essere la più ricca del Belgio.

L’insolito spettacolo, organizzato dalla cattedrale, fa parte di uno sforzo per promuovere la sua collezione di tessuti religiosi che dice essere la più ricca del Belgio. - Sputnik Italia
8/8

L’insolito spettacolo, organizzato dalla cattedrale, fa parte di uno sforzo per promuovere la sua collezione di tessuti religiosi che dice essere la più ricca del Belgio.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала