Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova ordinanza sui trasporti: controllo dei green pass prima di salire sui treni

© Sputnik . Federico BergaglioStazione treni in Italia
Stazione treni in Italia - Sputnik Italia, 1920, 15.11.2021
Seguici su
Firmato il nuovo protocollo che parla tra l'altro di taxi, treni, e di noleggio con conducente da parte dei ministri di Salute e Lavoro. Previsto il controllo del green pass prima di salire sui treni. Sul taxi non in più di due se non parenti.
Il ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno firmato la nuova ordinanza che cambia le modalità di controllo del green pass per il comparto ferroviario. Ora si dovrà verificare il regolare possesso del green pass, oltre che del biglietto, prima di salire sui convogli. Fino ad oggi invece i viaggiatori potevano accomodarsi in carrozza ed esibire poi il proprio green pass al conducente.
L'ordinanza è stata pubblicata sul sito del ministero dei Trasporti.
Per taxi e Ncc poi, le persone sui sedili posteriori non potranno essere più di due, se non parenti.

"Evitare che il passeggero occupi il posto disponibile vicino al conducente". Soprattutto, "sui sedili posteriori, per rispettare le distanze di sicurezza, non potranno essere trasportati, distanziati il più possibile, più di due passeggeri, se non componenti dello stesso nucleo familiare", si legge nell'ordinanza.

Sarà possibile installare ulteriori paratie divisorie tra conducente e passeggero, come definito dal documento.
Luigi Di Maio - Sputnik Italia, 1920, 14.11.2021
O green pass o chiudiamo tutto, il punto di vista di Luigi Di Maio
Per il settore marittimo e aeroportuale si cercherà di far evitare il più possibile i contatti tra personale di terra e di bordo, con la raccomandazione di mantenere la distanza di un metro che resta valida.
Obbligo previsto di mascherina a bordo per il personale ed i passeggeri. Uso della mascherina come già previsto anche per il comparto dedito al trasporto di merci. Gli operatori dei mezzi dovranno indossare le mascherine protettive in caso di contatti con quanti intervengono nelle manovre a terra. Non vi devono essere contatti diretti tra operatori ed autisti, citando l'ordinanza, durante le manovre di carico-scarico merci.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала