Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Inghilterra: gli esperti hanno fatto una previsione sulla fine della lotta contro il Covid-19

© CDCQuesta illustrazione, creata presso i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), rivela la morfologia ultrastrutturale esibita dai coronavirus. Si notano le punte che adornano la superficie esterna del virus, che conferiscono l'aspetto di una corona che circonda il virione, se vista elettronicamente. Un nuovo coronavirus, chiamato Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2), è stato identificato come la causa di un'epidemia di malattia respiratoria rilevata per la prima volta a Wuhan, in Cina, nel 2019. La malattia causata da questo virus è stata chiamata malattia da coronavirus 2019 (COVID-19).
Questa illustrazione, creata presso i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), rivela la morfologia ultrastrutturale esibita dai coronavirus. Si notano le punte che adornano la superficie esterna del virus, che conferiscono l'aspetto di una corona che circonda il virione, se vista elettronicamente. Un nuovo coronavirus, chiamato Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2), è stato identificato come la causa di un'epidemia di malattia respiratoria rilevata per la prima volta a Wuhan, in Cina, nel 2019. La malattia causata da questo virus è stata chiamata malattia da coronavirus 2019 (COVID-19). - Sputnik Italia, 1920, 15.11.2021
Seguici su
Daily Mail: gli esperti britannici hanno rivelato per quanto tempo il mondo combatterà il Covid-19.
Il mondo dovrà imparare a convivere con il nuovo coronavirus come una malattia endemica per molti anni, scrive il quotidiano britannico Daily Mail, citando documenti del Servizio sanitario nazionale del Paese.
Si prevede che SARS-CoV-2 mantenga il suo tasso di diffusione, ma con "picchi stagionali" durante le stagioni più fredde, come l'influenza e altre infezioni respiratorie. Gli scienziati sperano che grazie alla vaccinazione, il Covid-19 entri nel cosiddetto stato stazionario.
"Data la portata della trasmissione del virus in tutto il mondo, ora dobbiamo pensare a come la società può contemporaneamente sopprimere il virus, convivere con esso e raggiungere lo stato endemico per molti anni", ha affermato il giornale citando il documento.
A livello globale, secondo le stime dell'Istituto Johns Hopkins, il numero di persone infette da SARS-CoV-2 dall'inizio della pandemia ha superato i 253 milioni di persone, più di cinque milioni non si sono potute salvare. La situazione più difficile è negli Stati Uniti, in India, Brasile e Regno Unito. La Russia è al quinto posto in questa lista.
La vaccinazione resta la forma di protezione più sicura. Alla fine di settembre, l'OMS ha ufficializzato il collegamento tra la mortalità da SARS-CoV-2 ed il rifiuto dell'immunizzazione preventiva.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала