Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia, da oggi reintrodotte le mascherine in aula

Bambini a scuola
Bambini a scuola - Sputnik Italia, 1920, 15.11.2021
Seguici su
Le regioni francesi passano al livello 2 del protocollo sanitario pensato per il contenimento del coronavirus nel Paese: questo comporta, tra le varie misure, il reinserimento delle mascherine obbligatorie all'interno delle scuole. Protestano i sindacati, che parlano di "instabilità e insicurezza".
Questo lunedì sono ritornate le mascherine per tutte le scuole di Francia, come quanto annunciato il 9 novembre da parte del ministero dell'Educazione, dopo l'intervento del presidente Macron.
Il presidente francese aveva riferito che "tutti i dipartimenti del Paese erano passati al livello 2 del protocollo sanitario", aggiungendo poi, come riporta Le Figarò, che "la quinta ondata è iniziata in Europa, nel Regno Unito, in Germania, dove si registrano oltre 30.000 nuovi casi aggiuntivi ogni giorno” e, nonostante una “situazione più favorevole in Francia”, il tasso di incidenza è aumentato del 40% in un settimana.
Il criterio fissato per rimanere al livello 1 del protocollo è di avere un tasso di incidenza inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti.
Oltre alla mascherina, l'innalzamento al livello 2 di allerta del protocollo comporta la disinfezione delle superfici più toccate, più volte al giorno, e l'assenza di sport di contatto.

Critici i sindacati del settore scolastico, con il primo sindacato della scuola primaria, lo Snuipp-Fsu* che ritiene che questo "effetto yo-yo" crei "instabilità e insicurezza nelle scuole", riporta il quotidiano francese. Già a fine settembre il sindacato era preoccupato per l'abbandono della mascherina, citando due studi americani "che confermano l'importanza di indossare la mascherina a scuola per frenare la contaminazione ed evitare gli accumuli".
Coronavirus in Italia - Sputnik Italia, 1920, 08.11.2021
Per fermare i contagi "tornino mascherine all'aperto, anche per vaccinati"
Il governo aveva annunciato a settembre il ritiro della mascherina per gli studenti delle scuole elementari nei dipartimenti meno colpiti dall'epidemia. All'inizio di ottobre, 47 dipartimenti erano riusciti a rimuovere tale obbligo, seguiti da altri nelle settimane successive. In totale, l'uso delle mascherine a scuola era stato revocato prima della fine di ottobre in ben 79 dipartimenti, per essere poi gradualmente ripristinato, al ritmo dell'epidemia.
Da qui le critiche dei sindacati per il fatto che il governo stia procedendo in modo "altalenante" secondo i sindacati, nello stringere od allentare le restrizioni sanitarie.
La seconda federazione dei genitori degli alunni, la Peep*, parla di una forma di fatalismo di fronte a questo passo indietro. Dal lato della famiglia, temendo l'introduzione di altre misure ancora più restrittive, in caso di forte epidemia.
Nelle scuole medie e superiori, dove gli studenti avevano tenuto la mascherina, le regole restano invariate.
Alla frontiera tedesco-danese - Sputnik Italia, 1920, 03.11.2021
Danimarca: esperti raccomandano il ritorno alle mascherine e ai passaporti vaccinali

La situazione vaccinale nel Paese

Ad oggi il 75,9% della fascia di età 12-17 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino (e il 72,1% entrambe le iniezioni), dato che sfiora da vicino quello raggiunto, in media, nell'intera popolazione (76,3%). La vaccinazione per la fascia di età 12-17 è stata introdotta da metà giugno, attestandosi al 67% all'inizio di settembre. Forti le disparità nazionali: l'86% dei bambini e degli adolescenti ha ricevuto le due dosi nel dipartimento del Finistère, l'88% in Vandea, il 71% a Parigi contro il 41% in Haute-Corse, il 49,6% nel departimento della Senna- Saint-Denis o il 51% nel Bouches-du-Rhône.
* Snuipp-Fsu: Syndicat national unitaire des instituteurs, professeurs des écoles et PEGC (Professeur d'enseignement général de collège) è un sindacato degli insegnanti di primo grado francese, attualmente il sindacato maggioritario per le professioni del settore dell'istruzione primaria, affiliato alla Fédération de l'Education nationale (FSU), n.d.r.
* Peep: Fédération des parents d'élèves de l'enseignement public: Federazione dei Genitori della Pubblica Istruzione, n.d.r.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала