Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La minaccia di Walter Ricciardi, dovremmo togliere il green pass a chi rifiuta la terza dose

© Foto : EPP GroupWalter Ricciardi
Walter Ricciardi - Sputnik Italia, 1920, 14.11.2021
Seguici su
Il consulente del ministro della Salute, il professore Walter Ricciardi, dopo avere in passato affidato ai social network il suo pensiero su cosa avrebbe fatto lui con gli insegnanti non vaccinati – li avrebbe fatti arrestare –, ora esprime il suo pensiero anche su chi si è vaccinato e che non si è ancora sottoposto a terza dose.
Secondo Ricciardi, chi non si sottoporrà a terza dose dovrebbe perdere il green pass. Una minaccia insomma, più che una azione educativa da parte di una figura con una responsabilità pubblica.
La metodologia che Ricciardi adotterebbe è molto capillare e anche dura, molto da regime direbbero i no-vax. Vorrebbe che contro i non vaccinati si agisse Asl per Asl, studio medico per studio medico.
L’obiettivo di Ricciardi, quindi, è stanare i non vaccinati più che educarli all’utilità del vaccino.
“Se la campagna della terza dose andrà a rilento, allora sarà giusto pensare a strumenti più incisivi”, ha detto Ricciardi al quotidiano Il Messaggero.
E tornando sugli insegnanti, Ricciardi crede che anche a loro la terza dose debba essere somministrata in modo obbligatorio. Obbligatorio “per tutti coloro che lavorano a contatto con i fragili. Ad esempio gli insegnanti, visto che i bambini non sono protetti in quanto non possono essere vaccinati”.
Insomma, il professore Ricciardi, anche docente universitario, punterebbe più sulla coercizione che sull’educazione e formazione delle persone.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала