Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Definiti gli errori comuni nella cottura della pasta

© AFP 2021 / Ulises RuizФранцузский автогонщик Ромен Грожан готовит пасту на гоночной трассе Hermanos Rodriguez в Мехико, 2018 год
Французский автогонщик Ромен Грожан готовит пасту на гоночной трассе Hermanos Rodriguez в Мехико, 2018 год - Sputnik Italia, 1920, 14.11.2021
Seguici su
Esperti francesi hanno messo in guardia dai comuni errori di cottura della pasta.
Esperti francesi, la specialista culinaria Tiphaine Campet e il direttore dell'Istituto nazionale di ricerca agronomica Hervé This hanno raccontato a Le Figaro gli errori più comuni quando si cuoce la pasta.
Come notato nell'articolo, è completamente sbagliato pensare che cuocere la pasta sia facile come sgusciare le pere. Il primo e più comune errore è l'aggiunta di olio d'oliva. Questo prodotto non si mescola con l'acqua e sale in superficie, quindi è inutile aggiungerlo.
Il secondo di questi errori è l'uso di una pentola troppo piccola.
"Il segreto è semplice: tutto dipende dalle dimensioni della pentola. Far bollire la pasta in molta acqua: più di un litro e mezzo per 100 grammi di pasta", ha detto la Campet.
Un altro errore è la mancanza di mescolamento della pasta, sia all'inizio che durante la cottura. Allo stesso tempo gli esperti hanno indicato che non serve mescolare costantemente la pasta, ma andrebbe fatto di tanto in tanto.
Un altro errore "grossolano" è non aspettare che l'acqua bollisca.
"Bisogna aspettare che l'acqua bolla completamente prima di immergerci la pasta. In questo modo puoi mantenere il tempo di cottura preciso. Altrimenti sarà difficile sapere quando la pasta è pronta", ha spiegato la Campet.
Pasta (Symbolbild) - Sputnik Italia, 1920, 07.04.2021
Tragedia a Pordenone, condisce per errore la pasta con un’erba velenosa e muore
Inoltre, la pasta non va salata all'ultimo momento. È meglio aggiungere il sale ogni volta che metti la pentola sul fuoco, dice Kampe. "In questo modo si dissolverà in modo omogeneo prima in acqua calda e poi nella pasta", ha detto. Secondo This, la pasta va cotta in acqua bollente senza riutilizzarla.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала