Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Black Friday Amazon, corrieri scioperano il 26 di novembre per regali bisognerà attendere

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaColosso digitale Amazon
Colosso digitale Amazon - Sputnik Italia, 1920, 14.11.2021
Seguici su
La Filt Cgil Nazionale, sindacato di categoria del trasporto ha reso noto attraverso un comunicato stampa che il giorno 26 novembre, giorno del Black Friday, i corrieri che lavorano per il marketplace online Amazon saranno in sciopero.
Gli acquirenti che richiedono prodotti nei giorni precedenti potrebbero essere costretti ad attendere un po’ di più prima di ricevere il loro pacco.
"Sciopero generale venerdì 26 novembre, giornata del Black Friday, dei driver, dipendenti delle aziende associate ad Assoespressi che effettuano consegne per conto di Amazon". Questo l’annuncio del segretario nazionale della Filt Cgil, Michele De Rose, in occasione della prima assemblea nazionale unitaria di quadri e delegati del settore delle consegne delle merci in appalto Amazon, spiegando che "l'assemblea, molto partecipata, ha dato mandato a Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti a proclamare lo sciopero”.
I sindacati spiegano che “alla base dello sciopero c'è la richiesta di abbassare carichi e ritmi di lavoro, divenuti insostenibili, e di ridurre l'orario di lavoro settimanale dei driver”.
Ma i sindacati chiedono anche che si dia continuità occupazionale a tutto il personale, in occasione dei cambi di appalto e di contratto”.
I sindacati dei trasportatori chiedono anche che sia “ridotta la responsabilità sui driver in caso di danni e franchigie e va aumentato il valore economico della trasferta e introdotto il premio di risultato. Chiediamo di garantire la normativa sulla privacy, la gestione dei dati ed il controllo a distanza, escludendo ogni ripercussione di carattere disciplinare”.

La risposta di Amazon

L’azienda statunitense con sede anche in Italia, dal canto suo ha così risposto all’annuncio dello sciopero dei corrieri per il giorno 26 novembre che coincide con la festa del commercio.
“Garantire un'esperienza positiva ai corrieri rappresenta una priorità" per Amazon e per tale motivo lavora "a stretto contatto con i fornitori di servizi di consegna per definire insieme degli obiettivi realistici che non mettano pressione su di loro o sui loro dipendenti", scrive l’azienda in un comunicato stampa riportato da RaiNews.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала