Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA: imprenditore volato nello spazio con "il capitano Kirk" muore in incidente aereo

© YouTube/Blue OriginBlue Origin
Blue Origin - Sputnik Italia, 1920, 13.11.2021
Seguici su
Solo il mese scorso, l'imprenditore era salito a bordo della navicella Blue Origin, insieme al "capitano Kirk". Questo giovedì, un tragico incidente aereo se l'è portato via.
Doveva essere stato da sempre il suo sogno quello di andare nello spazio. Ma il cielo, tragicamente, se l'è portato via. Questo il triste destino dell'imprenditore americano che solo qualche settimana fa era salito sulla navicella Blue Origin, vettore della società del fondatore di Amazon, Jeff Bezos, che dal 2000 si dedica ai viaggi nello spazio, turistici e non.
Glen de Vries, imprenditore americano, era salito sul vettore Blue Origin lo scorso 13 ottobre, insieme a William Shatner, il famoso capitano Kirk della nota serie televisiva Star Trek.
Purtroppo, questo giovedì, l'imprenditore, 49 anni, è rimasto vittima di un tragico incidente aereo; il piccolo velivolo su cui si trovava, infatti, si è schiantato in New Jersey, nella contea del Sussex.
De Vries si trovava con il 54enne Thomas Fischer, morto anch'egli nel tragico incidente. Le autorità americane stanno indagando sull'accaduto; resta ancora da chiarire la dinamica e le cause che hanno portato allo schianto del velivolo.
Blue Origin si è dichiarata colpita dalla perdita, esprimendo un forte cordoglio ed un vivo rimpianto con le seguenti parole, riportate da Il Messaggero:

"Siamo devastati dall'aver appreso della morte di Glen de Vries. Ha portato molta energia nella squadra di Blue Origin. La sua passione per l'aviazione e la beneficenza sarà ricordata e ammirata".

De Vries aveva iniziato la sua carriera come biologo molecolare, co-fondando Medidata Solutions, la piattaforma di ricerca clinica più utilizzata al mondo. Il software dell'azienda ha gestito più di 25.000 studi clinici, che hanno coinvolto più di sette milioni di pazienti. Dassault Systèmes ha acquisito la società nel 2019 per 5,8 miliardi di dollari.
Era anche un pilota di volo nel tempo libero. Purtroppo questa sua grande passione ha tragicamente posto fine alla sua vita.
Un portavoce della Dassault Systèmes ha espresso così la commozione e il rammarico per la perdita dell'imprenditore:

"La nostra più profonda solidarietà va anche al nostro team Medidata, che Glen ha co-fondato. La sua instancabile energia, empatia e spirito pionieristico hanno lasciato il segno su tutti coloro che lo hanno conosciuto. Glen ci mancherà davvero, ma i suoi sogni - che condividiamo - sopravvivono: perseguiremo il progresso nelle scienze della vita e nell'assistenza sanitaria con la stessa passione che ha avuto lui", riporta la CBSnews.

Il mese scorso, de Vries aveva trascorso oltre 10 minuti nello spazio, dopo il lancio insieme all'attore William Shatner, all'imprenditore australiano Chris Boshuizen e alla dirigente di Blue Origin Audrey Powers.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала