Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia, militare sospettato dello stupro ai danni di una collega all'Eliseo

© Sputnik . Irina Kalashnikova / Vai alla galleria fotograficaIl palazzo dell'Eliseo a Parigi
Il palazzo dell'Eliseo a Parigi - Sputnik Italia, 1920, 12.11.2021
Seguici su
Un'indagine giudiziaria è stata avviata in Francia, dopo che una giovane donna soldato ha affermato di essere stata vittima di violenza sessuale il 1° luglio all'Eliseo.
A riferirlo oggi è il quotidiano transalpino Libération, precisando che al militare accusato di stupro è stato conferito lo status di testimone assistito.
Stando a quanto riportato, prima dell'accaduto i due militari lavoravano insieme e si conoscevano da tempo.
I fatti, si riporta, sono avvenuti il ​​1° luglio, al termine dei festeggiamenti in occasione della partenza di un superiore, avvenuta nei locali del personale privato del Presidente della Repubblica, in rue de l'Elysée.

Il commento dell'Eliseo

L'Eliseo, riferendo sulla questione, ha affermato di non aver "mai commentato casi giudiziari in corso".
"Tuttavia, non appena i fatti sono stati portati all'attenzione delle autorità, sono stati immediatamente presi i provvedimenti: ascolto, sostegno e accompagnamento della vittima, assegnazione immediata, lontano dall'Eliseo e dalla persona incriminata.
La presidenza ha aggiunto che resta "in attesa dell'istruttoria giudiziaria per qualificare i fatti e vedere quali ulteriori provvedimenti intraprendere".
Anche il ministro delle Forze armate, Florence Parly, avrebbe avviato un'indagine amministrativa contro il sospettato dei fatti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала