Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Moderna, il vaccino per l'Unione Africana costerà 4 volte meno che in UE

© FotoLaboratorio covid Ruanda
Laboratorio covid Ruanda - Sputnik Italia, 1920, 11.11.2021
Seguici su
L'azienda americana Moderna ha proposto all'Unione Africana il proprio vaccino anti-COVID a 7 dollari per dose, ha dichiarato John Nkengasong, direttore del Centro Africano per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Al contempo, i media avevano riferito che il costo di un vaccino per l'UE è oltre tre volte più alto.
Il giornale Financial Times aveva riferito a inizio agosto che Moderna aveva alzato il prezzo per una dose di vaccino per l'Unione Europea. Il costo, stando al contratto, è arrivato a 25,5 dollari. Alcune fonti al corrente della situazione hanno comunicato al giornale che in precedenza il prezzo era di 22,6 dollari.

"Sono lieto di annunciare che una dose di vaccino Moderna sarà (fornita) a sette dollari. È ciò che ci propongono", ha dichiarato Nkengasong.

Il direttore dell'ente ha osservato che alcuni paesi "si muovono verso" la quarta ondata di coronavirus. Solo il 6% della popolazione del continente risulta essere vaccinata contro il COVID-19, mentre i contagi conclamati dall'inizio della pandemia sono oltre 8,5 milioni e oltre 220.000 persone sono decedute a causa della malattia.
Ad ottobre, Moderna ha annunciato che avrebbe consegnato 110 milioni di dosi del suo vaccino contro il coronavirus ai paesi africani. L'azienda è pronta a consegnare le prime 15 milioni di dosi ai paesi dell'Unione Africana nel quarto trimestre del 2021, 35 milioni di dosi nel primo trimestre del 2022 e fino a 60 milioni di dosi nel secondo trimestre del 2022. I vaccini, secondo l'azienda, saranno offerti ai paesi africani al prezzo più basso di quelli proposti.
Moderna aveva annunciato in precedenza l'intenzione di costruire in Africa uno stabilimento per la produzione di vaccini a mRNA contro il COVID-19. L'investimento ammonterà a 500 milioni di dollari, il volume di produzione pianificato è di 500 milioni di dosi all'anno.
Vaccino Pfizer - Sputnik Italia, 1920, 28.09.2021
Impianti produzione vaccini dovrebbero essere ‘tenuti al caldo’ per pandemia futura, dice BioNTech
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала